LA CHIESA DI SAN MARCO AI MARINI - Salvatore Milano

la_chiesa_di_san_marco_ai_marini_pAutore: Salvatore Milano
Titolo: La chiesa di San Marco ai Marini.
Sottotitolo: Arte e territorio nei casali di Cava de' Tirreni
A cura di Riccardo Naldi
Descrizione: Edizione di grande formato (cm 30 x 24); 88 pagine; 38 illustrazioni, di cui 24 a colori
Luogo, Editore, data: Napoli, arte'm,
Collana: Storia e Civilta'
ISBN: 97888 56901252
Prezzo: Euro 18,00
Disponibilità: In commercio

 

Uno studio approfondito, in un arco cronologico dal quattrocento al settecento, su un territorio (la zona sud-orientale della valle metelliana racchiusa in quella più circoscritta limitata a sud dal monte san liberatore e occupata sul versante nord dalle frazioni del comune di cava dei tirreni) fino ad ora inesplorato sia dal punto di vista storico sociale, sia da quello artistico, ricco di 'novità': la nascita e lo sviluppo dei casali e delle loro chiese (san nicola di dupino, san giovanni a casaburi, san giuseppe di alessia, eremo di san liberatore, san marco ai marini, le principali) nel territorio di cava dei tirreni, centro di scambi commerciali e di profonda religiosità. In un paesaggio in cui i borghi storici che costellano il territorio hanno mantenuto l'aspetto che osservavano nell'ottocento gli artisti e i viaggiatori che soggiornavano a cava.

Il volume esamina le strategie e le scelte della classe nobiliare di cava, sottolineandone le potenzialità economiche e imprenditoriali, e il ruolo centrale dei casali nella crescita sociale e nella formazione di una chiara identità collettiva. la raccolta di documenti inediti (dal 1587 al 1751) e l'apparato iconografico inedito e dettagliato di luciano pedicini arricchiscono e completano l'opera di ricerca.

 


richiedi infoformazioni

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.