L'OEIL GOURMAND

L_Oeil_Gourmand_pTitolo: L'oeil gourmand.
Sottotitolo: Percorso nella Natura Morta napoletana del XVII secolo.
Catalogo di Mostra: Parigi, Galerie Canesso; 26 settembre - 27 ottobre 2007.
Mostra patrocinata dall'Ambasciata d'Italia a Parigi e dalla Soprintendenza Speciale per il Polo Museale Napoletano.
Descrizione: Edizione rilegata, di grande formato (cm 30 x 24); 144 pagine; molte illustrazioni a colori, alcune in b/n.
Luogo, Editore, data: Parigi, 2007
Prezzo: Euro
ISBN13: 9782952984829
Disponibilita': No

 


richiedi informazioni

 

La mostra si propone di illustrare - attraverso l'esposizione di circa cinquanta dipinti provenienti da collezioni pubbliche e private - l'elaborazione e lo sviluppo del linguaggio della natura morta napoletana, dagli stimoli iberici e caravaggeschi provenienti dall'ambito romano, alle vere e proprie 'scuole' partenopee nelle quali si imparava a dipingere 'dal naturale', ai protagonisti del genere (Luca Forte, Paolo Porpora, Giovanni Quinsai, i Recco e i Ruoppolo), alla messa a fuoco di alcune nuove personalita' fino ad ora poco note, quali il Maestro S.B., che attribuisce un alto rilievo scientifico all'iniziativa.



Opere in mostra:

Circa cinquanta dipinti tra cui: Paolo Porpora (1617-1673), Il Sottobosco; Giuseppe Recco (1634-1695) Natura morta con scorfano, spigola e calamaro; Giovan Battista Ruoppolo (1629-1693) Natura morta con pesci Salmerino, Branzino, Scorfano, Orata e Conchiglie; Giuseppe Ruoppolo (?-1710) Fiori, frutta e maialino d'India, Natura morta con frutta e fiori, Pesche e pere in un paniere, prugne, pere e gelsomini sparsi al suolo, Un paniere rovesciato, pere, mele, cetriolo, piatto di maiolica, ciliegie e passerotto; Luca Forte (circa 1615-prima del 1670) Natura morta con limoni, cedri con paesaggio sul fondo, Natura morta con frutta secca e dei fiori con paesaggio sul fondo; Giovan Battista Recco (1615-1660) Pesci; Andrea Belvedere (1652-1732) Ipomee e Boules de neige.

Sommario:
Presentazione di Maurizio Canesso - Una collezione possibile.
Nicola Spinosa - Natura "in posa" Nella Napoli del Seicento: progressi e ritardi degli studi.
Pierluigi Leone de Castris - Qualche riflessione sulla natura morta a Napoli nei primi decenni del Seicento
Filippo Maria Ferro - Creature dai flutti e dalla coscienza. "Figuralitè" des poissons napolitains
Gérard Labrot - La natura morta a Napoli: le nuove esigenze della "vista"
Bibliografia

 


richiedi informazioni

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.