PINO DANIELE. NERO A META'. Storia di una straordinaria rivoluzione blues - Marcella Russano

pino daniele nero a meta marcella rossanoAutore: Marcella Russano
Titolo: Pino Daniele. Nero a metà
Sottotitolo: Storia di una straordinaria rivoluzione blues
Descrizione: Volume in formato 8° (cm 21,5 x 14); 352 pagine.
Luogo, Editore, data: Milano, Rizzoli
Collana: Best BUR
ISBN: 9788817082099
Prezzo: Euro 12,00
Disponibilità: In commercio

Un sound inconfondibile che è diventato il suo marchio di fabbrica in Italia e nel mondo: blues, rock, jazz e una calda impronta napoletana. Pino Daniele si definiva "il nero a metà", l'americano della nuova Napoli, l'autentico uomo in blues della musica italiana dalla carriera unica, segnato da incontri e collaborazioni storiche, da Fiorella Mannoia a Massimo Troisi, da De Gregori da Eros Ramazzotti, da Jovanotti a Eric Clepton. Un libro da riscoprire, oggi, con un'emozione irripetibile.



"Pino Daniele è stato un artista enorme, un vero gigante, e il tempo non farà altro che consolidare questa sua immensa importanza per la musica e per la cultura del nostro Paese."
LORENZO JOVANOTTI CHERUBINI

"È stato capace di evocare la grande varietà di umori, di atmosfere e di stili di una Napoli che nessuno aveva colto prima di lui."
MARIO LUZZATTO FEGIZ, CORRIERE DELLA SERA

PINO DANIELE, napoletano dei "bassi", classe 1955. Chitarrista autodidatta, il suo stile è stato caratterizzato dalla fusione fra blues e melodia napoletana che, con il tempo, si è aperta alle contaminazioni con la world music. Fra le collaborazioni di maggior rilievo quelle con Wayne Shorter, Richie Havens, Chick Corea, Pat Metheny, Salif Keita. Nel 2014 porta in concerto "Nero a metà", ristampato per l'occasione. L'ultima data del tour si tiene al Forum di Assago il 20 dicembre. Pochi giorni dopo, il 4 gennaio, Pino Daniele viene stroncato da un infarto nella sua casa di campagna in Toscana: avrebbe compiuto 60 anni ìl is marzo del 2015.

 


richiedi informazioni

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.