GALLIPOLI - CHIESA DEL CROCIFISSO: FATTI E PERSONAGGI, MAESTRANZE, BOTTEGHE, INDUSTRIA, CORPORAZIONE E RELIGIOSITÀ in cinque secoli circa (XV - XX) di storia di produzione delle botti - G. Franco Mosco

GALLIPOLI - CHIESA DEL CROCIFISSO: FATTI E PERSONAGGI, MAESTRANZE, BOTTEGHE, INDUSTRIA, CORPORAZIONE E RELIGIOSITÀ in cinque secoli circa (XV - XX) di storia di produzione delle botti - G. Franco MoscoAutore: G. Franco Mosco
Curatore:
Titolo: Gallipoli - Chiesa del Crocifisso: fatti e personaggi, maestranze, botteghe, industria, corporazione e religiosità
Sottotitolo: in cinque secoli circa (XV - XX) di storia di produzione delle botti. Qualità imprenditoriali e organizzative degli "artefici del legname"
Descrizione: Volume in brossura con risvolti, di cm 23 x 16; 224 pagine; 32 pagine di tavole a colori fuori testo; molte illustrazioni in b/n
Luogo, Editore, data: Tuglie (LE), Società di Storia Patria per la Puglia, 2018
Collana: Quaderni degli incotri tradizionalisti
ISBN: 
Condizioni: nuovo
Prezzo: Euro 20,00
Disponibilità: 1 esemplare

 


richiedi informazioni


Il volume tratta essenzialmente della Confraternita del SS. Crocifisso; è arricchito da immagini d’epoca, ha la prefazione a firma del professor Vallone e al suo interno si trova la riproduzione del decreto del 2 agosto 1832 emanato da re Ferdinando II di Borbone riguardo le “tariffe doganali sugli olii che s’immettono per la via di terra in Gallipoli”.
Numerosi, da fine 1400 ai giorni nostri, i riferimenti alla storia locale e all’arte. Centrale nella trattazione è , cui un tempo  tutti i bottai gallipolini con le rispettive famiglie aderivano alla confraternita del SS. Crocifisso: una confraternita che – scrive l’autore – nacque come congregazione degli “architetti del legno” e ha lasciato a testimonianza della sua arte numerose opere – scolpite nel legno dagli stessi sodali della confraternita

 


richiedi informazioni

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.