ALL’INTELLETTO, ALLA FANTASIA E SOPRATTUTTO AL VOLERE - Simona D’Angiola

ALL’INTELLETTO, ALLA FANTASIA E SOPRATTUTTO AL VOLERE - Simona D’AngiolaAutore: Simona D’Angiola
Titolo: All’intelletto, alla fantasia e soprattutto al volere*
Sottotitolo: L’istruzione pubblica di base a Capri dalla fine del ‘700 agli anni Sessanta del ‘900.
Descrizione: Volume in formato 8° (cm 23 x 15); 128 pagine.
Luogo, Editore, data: Napoli, Editoriale Scientifica, dicembre 2016
Collana: La Memoria Storica, diretta da Fulvio Tessitore
ISBN: 9788893910224 
Prezzo: Euro 15,00
Disponibilità: In commercio
*Il titolo del libro e la citazione in quarta di copertina sono tratte dall’articolo 25 del Regolamento per l’Asilo infantile del Comune di Capri, 1891.

 


richiedi informazioni



Il volume ripercorre la storia dell’istruzione primaria a Capri dal 1777, quando Monsignor Saverio Gamboni, ultimo vescovo dell’isola, vi aprì un seminario e due scuole e, in avanti, fino agli anni ’60 del ‘900.

Dalle carte del medico e scienziato Ignazio Cerio, custodite nell’archivio del Centro Caprense a lui dedicato, dai resoconti particolareggiati, si evince non solo la condizione di povertà e il tasso di alfabetizzazione del popolo caprese nella seconda metà dell’800, ma soprattutto lo scarso interesse mostrato dalle amministrazioni isolane del tempo verso l’istruzione dei suoi “figli”.

I diversi spunti offerti dagli scritti di Cerio rappresentano il punto di partenza ma anche il fulcro intorno a cui ruota tutto il lavoro.
Il volume si presenta denso di numerose testimonianze tratte dai documenti d’archivio conservati nella biblioteca del Centro Caprense, dalle Delibere di Consiglio e di Giunta nell’archivio del Comune di Capri e in quello del Centro Documentale dell’Isola, dalla consultazione dei registri scolastici delle scuole primarie dell’Isola conservati presso l’archivio dell’Istituto Ippolito Nievo di Capri, dai documenti custoditi presso l’archivio parrocchiale della chiesa di S. Stefano di Capri e presso l’Archivio di Stato di Napoli.

Il primo capitolo è dedicato alla situazione dell’istruzione in Italia per contestualizzare e comprendere meglio i cambiamenti ed i metodi adottati dai maestri a Capri. Si parte dalla situazione scolastica del Regno di Napoli nel decennio francese fino agli anni ’60 del ‘900, alla costituzione della scuola dell’obbligo e alla statalizzazione della scuola materna.

Un capitolo si interessa infatti della nascita della scuola materna a Capri ed alle sue fasi di crescita. Lo statuto e il regolamento per l’asilo infantile del 1891 per Capri sono una rivelazione, ricchi di spunti in ogni articolo.
La ricerca iconografica è stata condotta di pari passo con quella documentale in collaborazione con alcune biblioteche e archivi del centro e del nord Italia.

 


richiedi informazioni

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.