MEZZOGIORNO DI FEDE. Il rito tra esperienza, memoria e storia - Stefano De Matteis

mezzogiorno di fede stefano de matteisAutore: Stefano De Matteis
Titolo: Mezzogiorno di fede
Sottotitolo: Il rito tra esperienza, memoria e storia.
Descrizione: Volume in formato 8°; 256 pagine.
Luogo, Editore, data: Napoli, M. D'Auria, 2013
Collana: 
ISBN: 9788870923551
Prezzo: Euro 28,00
Disponibilità: In commercio

Un santo ignorante e sciancato che però riesce a volare... Nel chiuso delle celle dei seminari e dei conventi scorre il sangue da corpi martoriati... Le strade si arrossano del sangue dei devoti che si fustigano pubblicamente in segno di pentimento…

Le scene sono quelle di un cannibalismo diffuso: la devozione popolare lascia una scia di sangue che dal Seicento arriva fino ad oggi con gli ultimi riti penitenziali eseguiti da battenti a sangue.
Nello stesso tempo, procedure devozionali utilizzano resti umani per comunicare con l’aldilà: crani e teschi non sono solo simboli, ma vere e proprie antenne per mettersi in contatto con un mondo ultraterreno che però l’immaginario devoto fa somigliare alla vita di tutti i giorni.

Una religiosità non sempre ben vista dalla chiesa, anzi spesso ostacolata e combattuta, fatta di riti e culti, di narrazioni e di storie che si riproduce grazie all’esperienza, vive nella memoria e si alimenta delle tragedie della storia. Almeno finché pratiche di profilassi museale non l’hanno tolta ai fedeli per affidarla al gusto onnivoro e indifferente dell’attuale turismo di massa.



INDICE DEL VOLUME
Introduzione

Prima parte
Un santo di meno
La biografia nascosta
La malattia come metamorfosi
Status dramatization
Lo spaesamento
La carnevalizzazione del mondo
La strada obbligata
Homo religiosus
Un divino agitprop


Seconda parte
Il teatro della penitenza
Il rito penitenziale, oggi
Approssimazioni e ipotesi: come si trasforma un rito

Terza parte
Anime
Etnografie purgatoriali
Rito: esperienza, memoria, storia
Ringraziamenti
Bibliografia

 


richiedi infoformazioni

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.