LE PORTE PER IL PARADISO. Le confraternite napoletane in età moderna - Daniele Casanova

le porte per il paradiso daniele casanovaAutore: Daniele Casanova
Titolo: Le porte per il Paradiso
Sottotitolo: Le confraternite napoletane in età moderna
Descrizione: Volume in formato 8°; 272 pagine.
Luogo, Editore, data: Napoli, Guida, 2015
ISBN: 978-88-6866-032-1 9788868660321
Disponibilità: No

Le confraternite napoletane vantano una storia di lunga durata: inizia nel Xll secolo e arriva sino ai nostri giorni. Alla luce della vasta storiografia sul tema e sulla scorta della ricerca archivistica condotta presso l'Archivio di Stato di Napoli, il volume, dopo aver ripercorso la plurisecolare vicenda dell'associazionismo devozionale laico dal tardo medioevo all'età barocca, si sofferma sul periodo che, da Carlo di Borbone alla fine del decennio francese, segna la piena affermazione dell' istituzione.

Un percorso testimoniato dall'espansione che a partire dal secondo Settecento si registrò nella vita associativa in controtendenza rispetto a quanto accadeva nei grandi centri urbani della penisola, dove si assiste a un generale processo di dissoluzione dell'Istituto e di scadimento delle sue funzioni. A Napoli, invece, mentre gli interventi governativi da una parte, e le istanze di autonomia che esprime il mondo confraternale, dall'altra, contribuiscono a determinare un profondo cambiamento nell'evoluzione dei luoghi pii laicali e nel sentimento religioso della società, lo sviluppo e la diffusione delle confraternite si intensificano, né la crescita si arresterà dopo la Restaurazione. Il libro, nel proporre una prima lettura della politica borbonica e francese in materia, indaga in profondità le pratiche devozionali sette-ortocentesche e la prassi associativa delle confraternite napoletane, senza trascurare il ruolo economico che esse rivestivano nella società del tempo.

Daniele Casanova, dottore di ricerca in Storia Economica (Storia ed economia degli Stati italiani preunitari), dopo aver svolto attività di isegnamento e di ricerca presso l'Università degli Studi di Napoli "l'Orientale", è stato professore a contratto di Storia Moderna presso la Seconda Unrversità degli Studi di Napoli e ricercatore a tempo determinato di Storia Moderna presso l'Università Telematica Pegaso. Ha dedicato diversi studi a tematiche legate ai ceti subalterni e all'assistenza in età moderna.

 


richiedi infoformazioni

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.