ALAN LOMAX IN SALENTO

alan lomax in salentoAutori: Vari
Titolo: Alan Lomax in Salento
Con interventi di Luigi Chiriatti, Anna Lomax, Goffredo Plastino, Luisa Del Giudice, Sergio Torsello
Descrizione: Volume in formato 8° (cm 21 x 21); 108 pagine; molte foto in b/n
Luogo, Editore, data: Calimera (LE), Kurumuny, 2006

Collana: Voci Suoni Ritmi della Tradizione
ISBN: 9788890180576

Prezzo: Euro 12,00
Disponibilità: In commercio

Durante la ricerca sul campo in Salento, svolta insieme a Diego Carpitella dal 12 al 17 agosto 1954, Alan Lomax effettua oltre 170 registrazioni sonore e oltre 70 fotografie in bianco e nero, quasi tutte riprodotte in questo volume.

La fotografia è stata per Lomax una reale vocazione, e la macchina fotografica molto piu' che una tecnologia da usare insieme al registratore. Lomax ha realizzato dei “diari fotografici” durante le sue ricerche in Spagna (1952) e in Italia (1954/55), che dimostrano come egli sia stato sempre interessato a ritrarre e documentare i momenti salienti delle performances musicali, il paesaggio naturale e urbano, l’ambiente sociale dei musicisti e dei cantori. Nelle sue fotografie italiane si nota anche un’attenzione costante al mondo del lavoro e alla poverta', quale risultato di condizioni di vita precarie e spesso insostenibili. Le immagini salentine che qui si presentano sono un esempio straordinario della capacita' di Lomax di rappresentare visivamente e nella sua complessita' una realta' sociale e musicale che oggi ci appare lontanissima, ma che è al contrario, e paradossalmente, attuale

 


richiedi infoformazioni

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn