NAPOLETANI SI NASCEVA - Vittorio Paliotti

Napoletani_si_Nasceva_pAutore: Vittorio Paliotti
Titolo: Napoletani si nasceva.
Sottotitolo: Personaggi ed eventi curiosi e insoliti, testimoni della intraprendenza e creativita' partenopea.
Descrizione: Volume in 8° (cm 21 x 14,5), rilegato con sovraccoperta; 33 foto in b/n fuori testo; 285 pagine.
Luogo, Editore, data: Roma, Newton & Compton, ottobre 2004
Numero di edizione: Prima
Prezzo: Euro 20,00
ISBN: 88-541-0163-X
Disponibilita': In commercio

 


richiedi informazioni

Le biografie di Antonio Cardarelli medico e di Giuseppe Marotta scrittore sono fra quelle che danno l'avvio a questo insolito e affascinante libro in cui si parla di persone e di eventi napoletani meritevoli, almeno, di non essere dimenticati.
È il caso di Paola Riccora, una casalinga che con una sua commedia diede modo a Eduardo De Filippo di mettersi in luce; di Salvatore Ragosta, un ferroviere che con un testo teatrale lanciò Raffaele Viviani; di Alberto Della Valle, un illustratore che conferi' un volto a Sandokan e agli altri eroi di Emilio Salgari.


Ma siamo solo agli inizi di una esplorazione davvero imprevedibile.
Qualche esempio: il primo giornale italiano con disegni umoristici usci' a Napoli, come anche il primo rotocalco e i primi fumetti d'Italia; cosi come a Napoli venne impiantata la prima fabbrica italiana di dischi e da Napoli partirono i primi manifesti a colori. Ma c'è ancora molto altro in questo libro e non è esagerato dire che ogni pagina costituisce una sorpresa.
Seguendo un metodo pioneristico che gli è proprio, Vittorio Paliotti fornisce, infatti, soprattutto informazioni di prima mano.

 


richiedi informazioni

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn