DIEGO ARMANDO MARADONA. FANGO, ORO E POLVERE - Algore Cipriano

Diego_Armando_Maradona_Fango_pAutore: Algore Cipriano
Titolo: Diego Armando Maradona. Fango, oro e polvere.
Descrizione: Edizione in formato 16° (cm 19 ' 12); pp. 95.
Luogo, Editore, data: Milano, Bevivino, 2004
Numero di edizione:
Prezzo: Euro 5,00
Disponibilita': In commercio

 


richiedi informazioni

 

'La gente mi ama? Per forza, sono bello...'. La totale mancanza di vergogna è forse la sua caratteristica piu' evidente, seguita dai riccioli a cascata e dal sinistro divino.
Diego Armando Maradona ha disegnato una parabola che l'ha portato a toccare con mano la gloria, il successo, la fama. Da piccoletto di Villa Fiorito a dio di Napoli, fino alla lunga disintossicazione cubana, passando per i gol con l'Argentinos, il Boca, la Nazionale e la difficile parentesi con il Barcellona.

Come a un re moderno si conviene, sempre circondato da una colorata corte di consiglieri, familiari, amanti, giullari, semplici tifosi e pusher incalliti.
Il calciatore, l'uomo, il tossicodipendente, l'idolo, il personaggio che fa sempre notizia: sia quando dribla tutta la squadra avversaria e deposita morbidamente il pallone alle spalle del portiere, sia quando per convincerli a lasciar giocare le sue bambine, spara contro i giornalisti. Chi è veramente Maradona?

 


richiedi informazioni

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn