MAREK HAMSIK. Il principe azzurro - Mimmo Carratelli

marek-hamsik-il-principe-azzurro-mimmo-carratelliAutore: Mimmo Carratelli
Titolo: Marek Hamsik
Sottotitolo: Il principe azzurro
Descrizione: Volume in formato 8° (cm 22 x 15); 192 pagine;  illustrazioni a colori
Luogo, Editore, data: Roma, LIT, 2013
Collana: Ultra Heroes
ISBN: 9788867760718
Prezzo Euro 12,90
Disponibilità: In commercio

La vita, i gol, la passione di una città: tutto su Marek Hamsik.
L’asso slovacco, il giocatore più rappresentativo della squadra che sta facendo sognare Napoli, viene raccontato per la prima volta in un libro. Una storia appassionata e appassionante, che segue passo dopo passo il percorso del campione azzurro, dai giorni di Banskà Bystrica, la sua città natale, alle prime partite in Slovacchia, agli anni di Brescia, alla rapida elezione a beniamino assoluto del San Paolo.
Massimo Carratelli, l’autore della Grande storia del Napoli, ci svela tutto: i segreti degli allenamenti, gli insegnamenti dei maestri, il rapporto con gli allenatori e quello con la famiglia, fino ai tatuaggi, alla celebre cresta, alle scaramanzie. Ne esce il ritratto di un calciatore eternamente bambino per gusti e sentimenti, un omaggio all’amore per il calcio come gioco e divertimento e alla felicità di una vita che, nonostante tutto, riesce a rimanere semplice.
Un fuoriclasse che fa parlare di sé solo per quello che fa sul campo di gioco, estraneo alle esagerazioni e al gossip del mondo del calcio, un esempio per i bambini che si avvicinano al gioco più bello del mondo. Un principe azzurro.

Mimmo Carratelli, giornalista, vive a Napoli. È stato inviato speciale e caporedattore al «Roma», alla «Gazzetta dello Sport», al «Corriere dello Sport-Stadio», al «Mattino» e vicedirettore del «Guerin Sportivo». Vincitore del Premio Unione Stampa Sportiva Italiana (USSI) per il libro Monaco 1972 e del Premio CONI per la storia della Nazionale di calcio pubblicata sul «Guerin Sportivo». Tra i suoi tanti libri ricordiamo La grande storia del Napoli (Gianni Marchesini Editore), E nel settimo giorno Dio creò gli allenatori (Limina), Elogio del pibe (Pironti), Elogio di Mourinho (Pironti) e Caro Diego (Vele Bianche).

 


richiedi infoformazioni

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.