PAESAGGIO SUBLIME DEL GOLFO DI NAPOLI. Le vedute visionarie di Carlo Alfaro - Alfredo Buccaro

paesaggio_sublime_carlo_alfaroCuratore: Alfredo Buccaro
Titolo: Paesaggio sublime del golfo di Napoli
Sottotitolo: Le vedute visionarie di Carlo Alfaro
Catalogo della mostra "Paesaggio sublime. Fotografie di Carlo Alfaro" dal 30 aprile al 29 maggio presso Villa Fiorentino a Sorrento (NA)
Descrizione: Volume in 8° (cm 24 x 22); 64 pagine; 48 illustrazioni a colori.
Luogo, Editore, data: Torino, Allemandi, luglio 2010
Collana: Varia
ISBN: 9788842218685
Disponibilita': No

In cinquanta immagini Alfaro reinterpreta il paesaggio campano filtrandolo in una visione di sogno e proponendo un repertorio che, pur inserendosi nel solco della più solida tradizione iconografica su Napoli e il suo territorio, risulta inedito sotto il profilo dei “punti di veduta”. Non si tratta di un “reportage”, ma della rappresentazione degli effetti del paesaggio nell’intimo di chi da decenni lo studia e lo reinventa: si tratta di autentici sogni per immagini, pregni di suggestioni.

L’obiettivo del fotografo, occhio conscio di una scoperta mai rassicurante, svela aspetti insoliti del Golfo facendo tornare alla mente le vedute visionarie e la “cupa terribilità” di Boullée e di Burke o l’intensa carica romantica di Turner. Banditi per una volta sia l’effetto-cartolina, che il trito “déjà vu” del territorio violentato delle periferie napoletane, dei disastri ambientali e degli scabrosi temi sociali, qui tutto è demandato alla bellezza del paesaggio e alle emozioni che esso provoca nella nostra coscienza.

 


richiedi infoformazioni

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.