NAPOLI SENZA TITOLO. MOSTRA FOTOGRAFICA

Napoli_Senza_Titolo_pCuratori: Fabio Donato, Maria Federica Palestino, Marina Vergiani.
Titolo: Napoli senza Titolo.
Catalogo di Mostra.
Napoli, PAN, 12 febbraio - 10 aprile 2009.
Descrizione: Edizione in formato 8° (cm 22 x 20,5); 107; Fotografie in b/n e a colori.
Luogo, Editore, data: Milano, Federico Motta, 2009,
Prezzo: Euro 29,00
ISBN13: 978 8871796116
Disponibilita': in commercio

Dare un titolo ad una fotografia significa, di fatto, didascalizzarla, che a sua volta significa indirizzarne, senza nessuna ambiguita', la sua interpretazione. Il fruitore, in presenza di un titolo è costretto a leggere nell'immagine quello che ha gia' letto nelle parole scritte, senza nessuna possibilita' di esistenza come soggetto attivo, come attore. In questo volume le immagini non hanno titolo per permettere ad ognuno la massima liberta' di pensiero, ma solo i nomi di fotografi e la data del loro lavoro.

Napoli senza titolo, un gioco di specchi tra ii presente e il passato, tra la Napoli che si offre oggi, sfatta e ancora bellissima, abusata e ancora sfacciata e quella che emerge dal passato, la Napoli ancora sospesa in una rete di aspettative. La citta' fotografata nelle sue bellezze, nel suo volto indaffarato e in quello ozioso, nei vicoli, nella socialita' di strada e nelle passeggiate che in qualche modo restituiscono a Napoli il suo pathos e la sua vocazione all'originalita'. Napoli è una citta' unica, a se stante, nessun'altra citta' le somiglia. Respirando l'atmosfera di Napoli ognuno può sentirsi protagonista e comparsa, moltitudine e solitudine.

È cosi' che l'arte diviene testimonianza del vissuto e dell'esperienza e Napoli senza titolo diviene un tentativo di illustrare la dimensione umana e sociale dell'arte, patrimonio decodificabile e godibile da tutti; una filosofia di lavoro e al tempo stesso una provocazione per incoraggiare una discussione su quanto è cambiata la nostra citta' per lasciare il posto alla citta' contemporanea. Un'occasione per ripensare lo spazio pubblico come opportunita' per generare una nuova cultura politica capace di vedere lontano, di ridefinire le responsabilita' dei singoli in relazione a ciò che è comune.

 


richiedi infoformazioni

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.