LO SPACCIO DEL BESTIONE TRIONFANTE - Adriano Tilgher

lo_spaccio_del_bestione_trionfante_adriano_tilgherAutore: Adriano Tilgher
Titolo: Lo spaccio del bestione trionfante
Sottotitolo: Stroncatura di Giovanni Gentile. Un libro per filosofi e non-filosofi
Postfazione di Gabriele Turi
Descrizione: Volume in formato 8°; 128 pagine.
Luogo, Editore, data: Roma, Edizioni di Storia e Letteratura, 2017
Collana: Edizioni Gobettiane
ISBN: 9788893590273
Prezzo: Euro 19,00
Disponibilità: In commercio

Una «stroncatura tecnica» definitiva dell’attualismo di Giovanni Gentile è Lo spaccio del bestione trionfante di Adriano Tilgher. Non solo «morsi, punzecchiature, colpi d’ago e di spillo», come scriveva «La Rivoluzione liberale» del 14 giugno 1925, ma una requisitoria contro il capofila degli intellettuali fascisti, che aveva teorizzato la moralità della violenza squadrista e, come ministro, aveva «rimesso il prete nelle scuole».
Tilgher non si rivolgeva tanto ai filosofi di professione ma a un pubblico più vasto, lasciando così un documento rilevante della lotta politico-culturale antifascista di quegli anni, a futura memoria delle sempre risorgenti fascinazioni per gli autoritarismi.

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.