VIVA LA CHIESA, MORA IL TIRANNO. Il sovrano, la legge, la comunità e i ribelli (Benevento 1566) - Maria Anna Noto

VIVA LA CHIESA, MORA IL TIRANNO. Il sovrano, la legge, la comunità e i ribelli (Benevento 1566) - Maria Anna NotoAutore: Maria Anna Noto
Curatore:
Titolo: Viva la Chiesa, mora il Tiranno
Sottotitolo: Il sovrano, la legge, la comunità e i ribelli (Benevento 1566)
Descrizione: Volume in brossura, in formato 8°; 258 pagine
Luogo, Editore, data: Napoli, Guida, 2010
Collana: 
ISBN: 
Condizioni: ottime
Prezzo: Euro 18,00
Disponibilità: 1 esemplare

 


richiedi informazioni

L'indagine storica sugli episodi di ribellione collettiva al potere costituito rivela un complicato intreccio di fattori, interessi e motivazioni. Più che rappresentare l'improvvisa e irrazionale esplosione dei bisogni, i tumulti si configurano come una manifestazione estrema del processo di costruzione dell'identità e della coscienza politica dei gruppi e delle comunità , come una modalità straordinaria di confronto/scontro con il potere e per il potere. La rivolta beneventana del 1566 è un fenomeno pluridimensionale, che si presta a diversi livelli di analisi, coinvolgendo il piano politico, religioso e socio-economico.

Lo studio di questa vicenda rivela un microcosmo nel quale si sviluppano dinamiche complesse, che riflettono precarie relazioni interstatuali e sperimentano il diritto di resistere all'autorità. Nell'universo cittadino dell'enclave pontificia di Benevento, l'accentramento della monarchia papale si scontra con i tentativi di "negoziazione" della comunità, in cui interessi corporativi, logiche fazionarie e brame di preminenza delle élites locali si intrecciano con latenti aspirazioni annessionistiche al confinante Regno di Napoli.

Il presente lavoro si propone come un case-study, che, ricostruendo un episodio territorialmente circoscritto ma profondamente connesso con gli eventi internazionali e la temperie politica di quei decenni, esamina importanti documenti in gran parte inediti, al fine di offrire un tassello per l'ardua ricomposizione del mosaico raffigurante il duttile e multiforme processo di strutturazione delle entità statali nell'età moderna.
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.