CRONACA MONASTERO CASSINESE - Leone Marsicano o Hostiense, Pietro Diacono

cronaca monastero cassinese leone marsicano pietro diaconoAutore: Leone Marsicano o Hostiense, Pietro Diacono
Titolo: Cronaca monastero cassinese
Introduzione e traduzione a cura di Francesco Gigante.
Edizione integrale - Testo latino e traduzione a fronte
Descrizione: Volume in formato 16° (cm 17 x 12,5); 832 pagine.
Luogo, Editore, data: Cassino (Fr), Francesco Ciolfi Editore, 2016
Collana: Collana di Studi Storici Medioevali
ISBN 8886810660 EAN 9788886810814
Prezzo: Euro 30,00
Disponibilità: In commercio

 


richiedi informazioni


Leone Marsicano Ostiense, monaco di Montecassino, fu incaricato dall'abate Oderisio di scrivere una cronaca sulla vita dell'abate Desiderio, divenuto papa Vittore III. Il risultato fu un'opera molto ampia. La Chronica Monasterii Casinensis include, infatti, eventi dalle origini dell'abazia fino all'anno 1175 e offre un'ampia documentazione sull'arrivo dei Longobardi e dei Normanni in Italia.



La traduzione di Francesco Gigante ha il pregio di rendere immediatamente fruibile il contenuto anche al pubblico dei non specialisti e rappresenta una guida sicura e agile per districarsi anche tra le più impervie questioni storiografiche. L'opera leoniana è uno strumento per la conoscenza delle vicende storiche dell'Italia centro meridionale specialmente nei secoli XI e XII, soprattutto perché essa rivela una cospicua ricchezza di fonti e riferimenti culturali che ne caratterizzano stile e contenuto.

Indice:

pag. 5 Introduzione
pag.
9 Cronaca Monastero Cassinese

pag. 17 Inizio del Chronicon

pag. 147 Libro II

pag. 329 Libro III

pag. 499 Prologo di Pietro Diacono

pag. 521 Libro IV

 


richiedi informazioni

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.