AL TRAMONTO DI UN IMPERO. Gli ultimi anni di Murat a Napoli - Nicoletta Marini d’Armenia

al tramonto di un impero nicoletta marini d'armeniaAutore: Nicoletta Marini d’Armenia
Titolo: Al tramonto di un impero
Sottotitolo: Gli ultimi anni di Murat a Napoli
Descrizione: Volume in formato 8° (cm 22.5 x 14,5); 340 pagine.
Luogo, Editore, data: Napoli, ESI, 2016
Collana: Storia , Economia e Società «Saggi e Ricerche. N. 11
ISBN: 9788849530278
Prezzo: Euro 18,00
Disponibilità: In commercio

Il 13 ottobre del 1815 Gioacchino Murat viene fucilato nel castello di Pizzo in Calabria, dopo un disperato tentativo di riconquistare il trono di Napoli. Su quel trono Gioacchino si è seduto nel momento in cui Napoleone è nel punto più alto della sua parabola e da quel trono egli accompagna il progressivo declino e il tramonto del suo Impero, comprendendo sempre più acutamente quanto l’egemonia imposta da Napoleone all’Europa fosse – anche per chi voleva essergli il più leale sostegno – la ragione profonda della catastrofe che si annunciava.

Di quel tramonto, visto e vissuto da Napoli, questo libro offre oggi una suggestiva ricostruzione, sulla base di un ricchissimo materiale documentario in larga parte inedito. Murat non vi appare – come troppo spesso si è insistito a credere – il traditore dell’uomo che lo aveva fatto re e neppure il coraggioso uomo d’arme privo di ogni capacità politica. A distanza di duecento anni quella fine, tragica e gloriosa al tempo stesso appare, piuttosto, la naturale conclusione della vita di un uomo che come pochi seppe capire e si trovò ad interpretare le contraddizioni del mondo napoleonico e a intuirne – nel suo disegno dell’Italia unita – lo straordinario modello ideale e politico che vi avrebbero scorto le generazioni successive.

L’AUTORE
Nicoletta Marini d’Armenia insegna Storia del Mediterraneo moderno presso l’Università di Napoli “L’Orientale”. Coordinatrice dellaRivista italiana di studi napoleonici, ha collaborato alla edizione di Italia napoleonica. Dizionario critico (UTET 2011) e, più recentemente, alla realizzazione della Mostra A passo di carica. Murat re di Napoli, tenutasi a Palazzo Reale di Napoli (maggio-ottobre 2015) in occasione del bicentenario della morte di Gioacchino Murat.

Indice del volume:
Presentazione, Thierry Lentz VII
Introduzione XI
Capitolo I Un Impero «federativo» 1

Capitolo II
Napoli e Parigi 11
1. Una famille de rois, p. 11 
2. Gioacchino Murat. Da aide de camp a re di Napoli, p. 18 
3. Il Trattato di Bayonne, p. 23

Capitolo III Guerra e diplomazia 29
1. All’indomani di Mosca, p. 29 
2. L’abbandono dell’Armée, p. 39 
3. Il cambiamento della politica napoletana, p. 50

Capitolo IV La ricostituzione dell’ARMEE; 59
1. La posizione napoletana, p. 59 
2. Le rivendicazioni francesi, p. 66 
3. La missione Cariati, p. 71

Capitolo V Lo scontro 79
1. La corrispondenza Bassano-Carignano, p. 79 
2. La querelle diplomatico-militare, p. 81 
3. Rottura delle relazioni diplomatiche?, p. 88

Capitolo VI Doppio gioco e tradimento 93
1. Le negoziazioni di Ponza, p. 93 
2. Da Lipsia all’alleanza con l’Austria, p. 98 
3. Il tradimento consumato, p. 110

Appendice 121
Indice dei nomi 151

 


richiedi infoformazioni

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.