L'ESERCITO DEL REGNO DI NAPOLI (1806 - 1815). Volume 1. La fanteria - Luca S. Cristini, Claudio Fernandez

L'ESERCITO DEL REGNO DI NAPOLI (1806 - 1815). Volume 1. La fanteria - Luca S. Cristini, Claudio FernandezAutori: Luca S. Cristini, Claudio Fernandez
Titolo: L'esercito del regno di Napoli (1806-1815)
Sottotitolo: Volume 1. La Fanteria
Edizione italiana e inglese
Descrizione: Volume in formato 8°; 80 pagine
Luogo, Editore, data: Soldiershop
Collana: Soldiers&weapons, febbraio 2014
ISBN: 9788896519677
Prezzo: Euro 20,00
Disponibilità: In commercio

L'Esercito del Regno di Napoli, attivo durante il decennio napoleonico francese, fu una forza armata di terra che prese parte, al fianco della Grande Armata, a molte delle principali campagne delle guerre napoleoniche. Con l'occupazione napoleonica del 1806 il nuovo regno venne affidato in un primo momento a Giuseppe Bonaparte, fratello di Napoleone. Dal 1808, fino al 1815, il trono napoletano fu occupato invece da Gioacchino Murat, uno dei più brillanti comandanti militari dell'impero napoleonico

, nonché cognato di Napoleone avendone sposato la sorella Carolina. Nel 1815 esso era composto da una Guardia reale con truppe di fanteria e cavalleria. Quattro divisioni di fanteria, ognuna su 4 reggimenti con artiglieria, treno e servizi. Completava l'organico una divisione di cavalleria su quattro reggimenti. Questo primo volume si occupa delle forze di fanteria della linea, leggera e della Guardia reale.

 


richiedi informazioni

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn