L'ESERCITO DEL REGNO DI NAPOLI (1806 - 1815). Volume 1. La fanteria - Luca S. Cristini, Claudio Fernandez

L'ESERCITO DEL REGNO DI NAPOLI (1806 - 1815). Volume 1. La fanteria - Luca S. Cristini, Claudio FernandezAutori: Luca S. Cristini, Claudio Fernandez
Titolo: L'esercito del regno di Napoli (1806-1815)
Sottotitolo: Volume 1. La Fanteria
Edizione italiana e inglese
Descrizione: Volume in formato 8°; 80 pagine
Luogo, Editore, data: Soldiershop
Collana: Soldiers&weapons, febbraio 2014
ISBN: 9788896519677
Prezzo: Euro 20,00
Disponibilità: In commercio

L'Esercito del Regno di Napoli, attivo durante il decennio napoleonico francese, fu una forza armata di terra che prese parte, al fianco della Grande Armata, a molte delle principali campagne delle guerre napoleoniche. Con l'occupazione napoleonica del 1806 il nuovo regno venne affidato in un primo momento a Giuseppe Bonaparte, fratello di Napoleone. Dal 1808, fino al 1815, il trono napoletano fu occupato invece da Gioacchino Murat, uno dei più brillanti comandanti militari dell'impero napoleonico

, nonché cognato di Napoleone avendone sposato la sorella Carolina. Nel 1815 esso era composto da una Guardia reale con truppe di fanteria e cavalleria. Quattro divisioni di fanteria, ognuna su 4 reggimenti con artiglieria, treno e servizi. Completava l'organico una divisione di cavalleria su quattro reggimenti. Questo primo volume si occupa delle forze di fanteria della linea, leggera e della Guardia reale.

 


richiedi infoformazioni

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.