DA SUD. Le radici meridionali dell'Unità nazionale - Luigi Mascilli Migliorini, Anna Villari

da_sudCuratori: Luigi Mascilli Migliorini, Anna Villari
Titolo: Da Sud
Sottotitolo: Le radici meridionali dell'Unità nazionale
Descrizione: Volume in formato 8° (cm 24 x 17); 382 pagine; 142 illustrazioni a colori e 46 in b/n
Luogo, Editore, data: Milano, Silvana, 2011
Collana: Biblioteca dell'Unità d'Italia
ISBN: 9788836621972
Disponibilità: No

Il “risorgimento” meridionale è un lungo percorso di idee, di lotte rivoluzionarie, di scritture appassionate e profonde, di sacrifici infiniti di persone e di infinite speranze che congiunge, in una straordinaria simmetria storica, l’esperienza politica e l’ansia di libertà dei patrioti del 1799 e la definitiva liberazione di Napoli del 1860: libertà e liberazione ispirate da un fortissimo desiderio di giustizia, dal sogno, proprio dell’Illuminismo meridionale, di un governo guidato dalla ragione e dai principi dell’eguaglianza. Questo ricco e documentato volume mira a illustrare l’epopea del Risorgimento “da Sud”, ovvero dal punto di vista delle terre del Mezzogiorno.
La prima sezione, storica, ricostruisce il contesto dell’italia meridionale a partire dalla fine del Settecento, ripercorrendo le azioni che portarono alla fine del Regno dei Borboni di Napoli e all’Unità d’Italia, dall’insurrezione del 1799 ai moti carbonari del 1820 e 1831, dalle barricate del ‘48 all’impresa dei garibaldini. La seconda sezione è quindi dedicata ai luoghi della memoria risorgimentale, con una particolare attenzione alla città di Napoli e alla Sicilia. Seguono due ampi capitoli che testimoniano la presenza e l’adesione agli ideali risorgimentali in campo letterario e artistico.
L’analisi si estende infine agli anni immediatamente successivi all’Unità nazionale, attraverso le ultime due sezioni, dedicate rispettivamente al simbolo di questa nuova realtà, ovvero Palazzo Reale di Napoli, divenuto prestigiosa sede di rappresentanza della Casa Savoia, e all’opera dei prefetti che operarono nei difficili anni della costruzione politica e amministrativa dello Stato nazionale. Il volume, corredato da schede descrittive delle opere presentate, è completato da una bibliografia.

Saggi di: Gina Carla Ascione, Imma Ascione, Giovanni Brancaccio, Francesca Canale Cama, Giuseppe Caridi, Rosanna Cioffi, Michela D’Angelo, Rosa Maria Delli Quadri, Renata De Lorenzo, Andrea De Martino, Almerinda Di Benedetto, Aldo Di Biasio, Patrizia Di Maggio, Mauro Giancaspro, Anna Grimaldi, Rossana Lamboglia, Antonio Lerra, Nicoletta Marini d’Armenia, Luisa Martorelli, Luigi Mascilli Migliorini, Paolo Mascilli Migliorini, Viviana Mellone, Annalisa Porzio, Maria Amalia Scielzo, Ornella Scognamiglio, Anna Villari.

 


richiedi informazioni

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.