DESCRIZIONE DELLA VITTORIA RIPORTATA DA CARLO CONTE D'ANGIO' - Andrea d'Ungheria, Massimo Oldoni

descrizione_della_vittoriaAutore: Andrea d'Ungheria
Titolo: Descrizione della vittoria riportata da Carlo conte d'Angiò
A cura di: Massimo Oldoni
Traduzione e note di: Alberto Tamburrini
Descrizione: Volume in formato 8° (cm 17 x 12);  pagine;  illustrazioni a colori
Luogo, Editore, data: Cassino (FR), Ciolfi, 2010
Collana: Studi Storici Medioevali, 16
ISBN: 9788886810340
Prezzo: Euro 16,00
Disponibilita': In commercio

La "Descriptio victoriae Karoli", scritta in Francia dopo il 1272 da Andrea d'Ungheria, già cappellano dei re d'Ungheria Bela (1235-1270) e Stefano V (1239-1272), è dedicata a Pietro, conte di Alançon, nipote di Carlo d'Angiò, e presenta una particolareggiata rassegna di personaggi, rivalità, alleanze e scontri definitivi tutti intrecciati intorno alle figure dei tre protagonisti dell'opera, Manfredi, Carlo e Clemente IV , immersi nel gorgo fittissimo di sostenitori ed avversari, nelle metafore della guerra, nel confronto cieco di Guelfi e Ghibellini, qui raccontati in una primissima fase a colorire I'irrequietezza politica delle fazioni italiche. ll posto che Andrea sceglie per sè è quello del testimone di parte che già conosce l'esito dei fatti; quindi un ruolo prevalentemente comodo e letterariamente interessante, in grado di giocare con gli eventi arricchendoli d'interventi nella speranza che "ne venga per i posteri I'esempio e l'ammirazione per l'espressioni meravigliose".
Descrive nella sua cronaca la presa di possesso del regno di Napoli, con le varie battaglie di Ceprano, San Germano (Cassino) e la defìnitiva battaglia di Benevento con la morte di Manfredi.
"Biondo era e bello e di gentile aspetto..."
"…Io son Manfredi, nepote di Costanza imperatrice;…" (Dante, Purgatorio III)

Indice del volume:
5 Introduzione. L'ignobile gioco di un cronista dimenticato
19 Testo e traduzione
161 Indice dei nomi e dei luoghi
167 Bibliografia.

 


richiedi informazioni

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.