SULLE TRACCE DEGLI ZINGARI. Il popolo rom nel Regno di Napoli. Secoli XV - XVIII - Elisa Novi Chavarria

Sulle_Tracce_degli_Zingari_pAutore: Elisa Novi Chavarria
Titolo: Sulle tracce degli zingari.
Sottotitolo: Il popolo rom nel Regno di Napoli. Secoli XV - XVIII
Descrizione: Edizione in formato 8° (cm 21 x 13); 195 pagine.
Luogo, Editore, data: Napoli, Guida, dicembre 2007
Collana: Prima pagina. Dir. Giuseppe Galasso
Disponibilita': No

Il Mediterraneo è stato il luogo che nel tempo lungo della sua storia ha in certi momenti accolto, e in molti altri respinto, diversi gruppi etnici tra cui anche il popolo dei rom.


Vi erano arrivati dall'India in piu' flussi migratori che sin dal nono secolo avevano attraversato la Persia e l'Armenia per stabilirsi in Grecia, nei territori della Serbia e nei Balcani. Da qui, dagli inizi del Quattrocento, attraversando l'Adriatico e lo Ionio diversi nuclei di zingari cominciarono ad approdare sulle coste centrali e meridionali della penisola italiana insieme a migliaia di altri profughi slavi, greci e serbo-croati in cerca di una nuova collocazione. In molti casi riuscirono anche a radicarsi all'interno delle comunita' locali e il nomadismo poté alternarsi ad episodi e momenti di sedentarieta'.

Scopo del libro è quello di riannodare i fili dei percorsi e tragitti itineranti degli zingari tra le diverse sponde del mar Mediterraneo, e del Mezzogiorno d'Italia in particolare, ricomporre una mappa delle loro presenze storiche 'accertate', e fare luce su quel ruolo di mediatori culturali che vi avevano svolto nella fase iniziale del loro arrivo e di cui molto spesso si è perso il ricordo e finanche le tracce.

 

Elisa Novi Chavarria è professore associato di Storia moderna presso la Facolta' di Scienze Umane e Sociali dell'Universita' del Molise. È autrice di numerose pubblicazioni tra cui: Monache e gentildonne. Un labile confine. Poteri politici e identita' religiose nei monasteri napoletani. Secoli XVI-XVII, (Milano, 2001); I Rinascimenti napoletani, in II Rinascimento italiano e l'Europa, Storia e storiografia, a cura di M. Fantoni, (Vicenza, 2005); Procedure inquisitoriali e potere politico a Napoli (1554-1640), negli Atti dei Convegni Lincei, (Roma, 2005). Ultimamente ha curato la pubblicazione del volume su La citta' e il monastero. Comunita' femminili cittadine nel Mezzogiorno moderno, (Napoli, 2005).

 


richiedi informazioni

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.