LE CENERENTOLE DELL’ARTE Viaggio bibliografico, iconografico e documentario attraverso la decorazione e l’ornamento - Manuela D'Agostino

LE CENERENTOLE DELL’ARTE Viaggio bibliografico, iconografico e documentario attraverso la decorazione e l’ornamento - Manuela D'AgostinoCuratrice: Manuela D'Agostino
Titolo: Le cenerentole dell’Arte
Sottotitolo: Viaggio bibliografico, iconografico e documentario attraverso la decorazione e l’ornamento
Presentazione di Giuseppe Gaeta
Descrizione: Volume in formato 4° (cm 30 x 24); 256 pagine; illustrazioni a colori
Luogo, Editore, data: Napoli, Arte'm, gennaio 2018
Collana: 
ISBN:  9788856906127
Prezzo: Euro 35,00
Disponibilità: In commercio

 


richiedi informazioni

I volumi della biblioteca Anna Caputi dell’Accademia di Belle Arti di Napoli, editi tra 1849 e 1901, riflettono il gusto di cinquanta anni cruciali per la storia della civiltà iconografica europea. rappresentano, soprattutto, un materiale didattico essenziale per la formazione dei futuri decoratori, scenografi, architetti, dei pittori, degli scultori, degli artisti in cerca di suggestioni originali.

Nel termine decoro, e in tutte le sue possibili derivazioni, è insito il riferimento a un’idea di valore come risultante di spinte distinte, dove l’apparire, correlato indissolubile del mostrarsi, gioca costantemente un ruolo di primo piano.
La decorazione e con essa le sue forme sociali, il decoro, o estetiche, l’ornamento, scardina il dispositivo di una fruizione del bello assoggettata alla necessità della comprensione, considerando plausibile l’espressione di un giudizio di gusto scevro da un necessario compimento del senso.

Il prezzo da pagare è certamente il confino nei periferici territori delle arti “minori”, “applicate” o in quello ancora più estremo dell’artigianato, inesistenti fino al medioevo ma, dal rinascimento in poi, utilizzati per deportare tutte quelle espressioni estetiche non direttamente riconducibili ad una idea di arte sempre più, come direbbe criticamente Ernst Gombrich, con la “a” maiuscola.
[dalla presentazione di Giuseppe Gaeta].

 


richiedi informazioni

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.