LE DIECI MERAVIGLIE DEL TESORO DI SAN GENNARO - Paolo Jorio, Franco Recanatesi

le_dieci_meraviglie_del_tesoro_di_san_gennaroCuratori: Paolo Jorio, Franco Recanatesi
Titolo: Le dieci meraviglie del tesoro di San Gennaro
Fotografie: Matteo D’Eletto
Descrizione: Edizione rilegata, in cofanetto; volume in 4° (cm 41 x 31); 292 pagine; illustrazioni e tavole a colori ed in b/n
Luogo, Editore, data: Roma, istituto Poligrafico dello Stato, 2010
ISBN: 9788824010559
Prezzo: Euro 190,00
Disponibilita': Si

Curato da Paolo Jorio, direttore del Museo del tesoro di San Gennaro, e da Franco Recanatesi, il volume raccoglie una esclusiva ricerca sui dieci gioielli di maggior pregio fra le 21.720 opere donate al Santo Patrono di Napoli nell’arco di sette secoli. Tra questi un collare del 1679, del peso di 12 chili, in oro, smeraldi, zaffiri, rubini e diamanti con pendagli donati dai Borbone, Bonaparte ed i Savoia, una mitra del 1713 con 3.694 pietre preziose, un calice in oro zecchino omaggio al Santo di Papa Pio IX che nel 1849, durante i moti mazziniani, fu prelevato a Gaeta e portato in salvo a Napoli a bordo di un piroscafo per ordine di Ferdinando II. Una équipe di esperti composta da Armando Arcovito, Francesca Carminati, Gioia De Simone, Claudio Franchi, Renata Marcon, Mariacristina Paoluzzi, guidati da Ciro Paolillo, docente di gemmologia all’Università La Sapienza di Roma, ha indagato sul Tesoro, giungendo ad una clamorosa conclusione: si tratta della collezione più importante al mondo dal punto di vista sia artistico che economico. Per quasi tre anni questa squadra ha analizzato pietra per pietra, in un laboratorio di fortuna allestito nel caveau del Banco di Napoli ma dotato delle più avanzate tecnologie, protetto giorno e notte da guardie armate e sofisticati sistemi di sicurezza.

Il libro si divide in 15 capitoli. I primi quattro raccontano la storia di San Gennaro, della Cappella a lui dedicata, del ruolo della Deputazione (l’antica istituzione cui nel 1527 il popolo affidò la custodia e la gestione del Tesoro) e del Museo istituito nel 2003.

Il volume si snoda poi attraverso la ricostruzione storica degli eventi che hanno accompagnato le donazioni delle “10 meraviglie”, in pratica raccontando sette secoli della storia di Napoli, per concludersi con l’indagine gemmologica arricchita da documenti originali ricavati dall’archivio della Cappella del Tesoro di San Gennaro e dall’Archivio storico del Banco di Napoli grazie al lavoro di ricerca di Francesca Carminati .

Le immagini della preziosa pubblicazione sono state affidate a Matteo D’Eletto, uno dei più apprezzati fotografi d’arte al mondo, specializzato nelle foto di gioielli.

Questa opera letteraria e scientifica nasce dalla volontà dei rappresentanti degli antichi Sedili (la Deputazione) di condividere con il mondo odierno e tramandare alle future generazioni l’enorme patrimonio materiale e spirituale di cui sono depositari e divulgatori.

 


richiedi informazioni

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.