MIO PADRE SERGIO BRUNI, LA VOCE DI NAPOLI - Bruna Chianese, Federico Vacalebre

mio_padre_sergio_bruniAutore: Bruna Chianese
Titolo: Mio padre Sergio Bruni, la Voce di Napoli
A cura di Federico Vacalebre per la Fondazione Sergio Bruni il mito
Descrizione: Volume in formato 8° (cm 21 x 15); 256 pagine;  illustrazioni a colori
Luogo, Editore, data: Napoli, Rogiosi, settembre 2011
ISBN: 9788888688664
Prezzo: Euro 32,00
Disponibilità: In commercio

 


richiedi informazioni

 
Sergio Bruni rientra nella stretta cerchia di artisti che, quando si parla di Napoli e del suo riscatto, vengono citati con orgoglio e fierezza. Senza dubbio uno dei più celebri ed illustri figli della terra di Partenope. In questo libro, il musicista ed interprete napoletano è raccontato dalla sua quartogenita, Bruna Chianese, attraverso episodi familiari, attraverso un vissuto quotidiano nel quale la figura di marito e padre non si scinde mai da quella di artista ma anche attraverso le “fotografie di famiglie” , un intimo album, in gran parte inedito, che rafforza le parole del racconto e ci restituisce un Sergio Bruni come mai nessuna pubblicazione fino ad oggi aveva fatto. Con contributi di fans d'eccezione come Riccardo Muti e John Turturro, Pino Daniele e Roberto De Simone, Nino D'Angelo e Massimo Ranieri. Completano il tutto fotografie inedite e una minuziosa discografia, oltre alla scoperta di diversi inediti.

Bruna Chianese
Nata a Napoli, è la quarta figlia di Sergio Bruni. È laureata in Lingue e letterature straniere, è dottore di ricerca in ESP, è giornalista professionista. È sposata, vive a Roma ed ha due figli, Eva ed Antonio Guglielmo.

Federico Vacalebre
Napoletano, classe 1962, redattore e critico musicale de «Il Mattino». Studioso delle culture musicali giovanili italiane ed internazionali, come delle tradizioni canore napoletane di cui è appassionato storico e archivista, ha scritto libri sui Clash, Pino Daniele, Renato Carosone e Fabrizio De Andrè. È ideatore e direttore artistico del Premio Carosone. È consulente della fondazione dell'Archivio storico della canzone napoletana.
Ha firmato come cosoggettista e cosceneggiatore, il film "Passione" di John Turturro.

 


richiedi informazioni

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.