ARCHIVI DEL SUD - Atanasio Mozzillo

ArchividelSudpAutore: Atanasio Mozzillo
Titolo: Archivi del Sud.
Sottotitolo: Suggestioni di una societa' rimossa
Descrizione: Volume in 8° (cm 14,4 x 22,4 ); pp. 832; legatura cartonata in papur con sovraccoperta a colori.
Luogo, Editore, data: Sorrento (NA), Franco Di Mauro, 2003
Numero di edizione:
Disponibilita': In commercio
Prezzo: Euro 65,00
ISBN: 88-87365-33-4

 

Un mondo fatto di arcadia e di inferno, di violenze e di domestiche sicurezze, di magia e di incanti veri e fittizzi, di storie e di leggende, di santi e di masnadieri, di soldati briganti e corsari, avventurieri e romiti, preti principi e contadini. Una silloge di note, appunti di lettura, saggi e rivisitazioni di libri antichi e recenti. Un tessuto rigoroso e tuttavia affascinante. Una dimensione di cui poco o nulla sopravvive se non una memoria che si fa sempre piu' labile o ritrosa. Archivi sigillati che vengono riaperti e letti con nostalgia e consapevolezza di un passato che ha fatto del Mezzogiorno una miniera ancora inesausta da cui attingere quanto occorre per muoversi con sicurezza nel tempo storico e leggendario.

 

Atanasio Mozzillo ha insegnato Storia Contemporanea e Storia del Mezzogiorno nelle Universita' di Napoli, Urbino, Heidelberg, Salerno. Ha collaborato a Nord e Sud di Francesco Compagna e a Il Mondo di Mario Pannunzio.
Tra le sue opere Viaggiatori stranieri nel Sud (Milano 1964, 1982), Il giardino dell'iperbole (Napoli 1982), Il cafone conteso (Bari 1974), Passaggio a Mezzogiorno (Milano 1994).

 


richiedi informazioni

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.