Dialetto Napoletano

  • LO SPECCHIO DE LA CEVERTA' o siano Schirze Morale aliasse lo Calateo Napolitano - Nicola Vottiero

    LO SPECCHIO DE LA CEVERTA' o siano Schirze Morale aliasse lo Calateo Napolitano - Nicola Vottiero

    Autore: Nicola Vottiero
    
Titolo: Lo Specchio de la Ceverta'

    o siano Schirze Morale aliasse lo Calateo Napolitano.

    Testo originale (1789) con traduzione a fronte.

    A cura di Elvira Garbato.

    Prefazione di Amedeo Messina.
    
Descrizione: In 8°; pp. 319.

    Luogo, editore, data: Angri (Sa), Editrice Gaia, 2005
    Collana: Parnaso Napolitano. N. 3

    Prezzo: Euro 20,00

    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni



    Il motivo ricorrente nella "Specchio de la cevertà" è che la maleducazione non è adatta ai galantuomini. L'Autore ci somministra così circa duecento regole di buona creanza, un vero e proprio galateo - tale del resto è il sottotitolo - destinato, per la verità, soprattutto a "lo puopolo menuto (pocca pe li nobbele non serve, che lo portano mparato da cuorpo a le mamme loro)".

  • LO STUDIO DEL DIALETTO NAPOLETANO IN CAMPANIA DURANTE IL FASCISMO - Teresa Apicella

    LO STUDIO DEL DIALETTO NAPOLETANO IN CAMPANIA DURANTE IL FASCISMO - Teresa ApicellaAutore: Teresa Apicella
    Curatore:
    Titolo: Lo studio del dialetto napoletano in Campania durante il Fascismo
    Sottotitolo: In appendice le grammatiche di Ferdinando Russo  e Giuseppe Mercuro
    Descrizione: In 8°(cm 20 x 13), brossura con alette, pagine 158.
    Luogo, Editore, data: Nocera Superiore (Sa), D'Amico Editore, 2021
    Collana: Le onde del Sebeto, 4
    ISBN: 9788899821593
    Condizioni: nuovo
    Prezzo: Euro 14,00
    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni

    Esercizi di traduzione dal dialetto napoletano, di Ferdinando Russo, e Fiabe da veglia e canti della follia, di Giuseppe Mercuro, sono due  testi scolastici per l'istruzione elementare, in uso durante il Ventennio fascisa, nel contesto del metodo scolastico noto come "dal dialetto alla lingua",
  • LO VERNACCHIO ED ALTRI SONETTI - Nicola Capassi

    Lo VernacchiopAutore: Nicola Capassi.
    Titolo: Lo vernacchio ed altri sonetti.
    Con un saggio de L'Art de peter.
    Descrizione: Volume in ° (cm 20 x 12; pp. 132 + 40 n.n.; edizione numerata ( esemplare n. 1187), rilegata in cartone con dorso in tela, contenuta in astuccio rigido. In ottime condizioni.
    Luogo, Editore, data: Roma, Canesi, 1961
    Prezzo: Euro
    Disponibilita': No

     


    richiedi informazioni

    Dalla Introduzione di Alberto Consiglio:
    "...I sonetti satirici del Capassi presenti in questo volumetto, sono stati scelti nella prima parte del primo volume delle opere inedite pubblicate dal Mormile.
    La forza e il sapore di questa poesia sono dificilmente valutabili, difficilmente paragonabili. Tutti diretti a dipingere, a fustigare, a caricaturare singoli personaggi con tratti violenti e con colori sgargianti, eccetto i primi sette che vanno sotto il titolo di Lo Vernacchio, e sono propriamente comici e buffoneschi.
  • MA CA T''O DICO A FA' - Gilberto Galasso

    Ma_Ca_To_Dico_pAutore: Gilberto Galasso
    Titolo: Ma ca t''o dico a fa''
    Sottotitolo: ovvero L'Opicia tra 'nciuci e realta'.
    Testo in vernacolo con traduzione a fronte.
    Descrizione: Volume in formato 8°; 128 pagine.
    Il volume è corredato da un laccio di tessuto rosso a cui è appeso un piccolo corno di rame.
    Luogo, Editore, data: Napoli, "I Farella" s.n.c., novembre 2005
    Prezzo: Euro 20,00
    Disponibilita': In commercio

     


    richiedi informazioni

     

    Gilberto Galasso racconta parti di storia e di tradizioni millenarie che appartengono alla cultura di Napoli e dintorni.
    La chiave umoristica e paradossale permette al lettore di avvicinarsi ad usi e costumi di un tempo passato in modo semplice e divertente.
    Storia, luoghi, personaggi, culti, musica, danze, tradizioni eno-gastronomiche e non solo, sono presentate da Pulcinella che si propone come classico cantastorie.

  • MAGNÀ E BBEVERE RINT' 'E PRUBERBIE - Roberto d'Ajello

    MAGNÀ E BBEVERE RINT' 'E PRUBERBIE - Roberto d'AjelloAutore: Roberto d'Ajello
    Curatore:
    Titolo: Magnà e bbevere rint' 'e pruberbie
    Sottotitolo:
    Descrizione: Volume stampato su carta pregiata, in astuccio rigido, in formato 8° (cm 25 x 18); 160 pagine; 10 riproduzioni di antiche stampe popolari.
    Luogo, Editore, data: Napoli, Grimaldi e C., 2020
    Collana: 
    ISBN: 9788832063240
    Prezzo: Euro 30,00
    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni


    1000 antichi proverbi napoletani dedicati al cibo, alle bevande ed alle abitudini alimentari. Il volume è corredato di un corposo glossario napoletano-italiano
  • METTERE 'A BBONA PAROLA. Vocabolario napoletano dei modi di dire - Claudio Pennino

    mettere_a_bbona_parolaAutore: Claudio Pennino
    Titolo: Mettere 'a bbona parola
    Sottotitolo: Vocabolario napoletano dei modi di dire
    Descrizione: Volume in formato 16° (cm 17 x 11); 432 pagine
    Luogo, Editore, data: Napoli, Intra Moenia
    Collana: La Memoria
    ISBN: 9788874211067
    Prezzo: Euro 12,90
    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni

    Questo lavoro raccoglie oltre 5000 frasi idiomatiche, espressioni, locuzioni e forme proverbiali della lingua napoletana. La raccolta non è, e non potrebbe essere, esaustiva, considerando che i modi di dire sono infiniti e di nuovi se ne coniano di volta in volta proprio a dimostrazione che la nostra parlata è ancora viva.
  • NAPOLE SCONTRAFFATTO DAPÒ LA PESTA - Giambattista Valentino

    NAPOLE SCONTRAFFATTO DAPÒ LA PESTA - Giambattista ValentinoAutore: Giambattista Valentino
    Titolo: Napole scontraffatto dapò la pesta.

    Con introduzione, note e glossario di Sebastiano Massa.

    Descrizione: In 16° ; pp. 155; intonso.

    Luogo, editore, data: Napoli, Edizioni del Delfino, s.d.

    Prezzo: Euro 15,00

    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni

     

    Sullo sfondo della Napoli del Seicento si colloca l’esistenza di Giambattista Valentino, “povero scrivano” di tribunale e poeta, vissuto durante la seconda metà del XVII secolo. Di questi ci sono pervenuti tre poemetti in ottava rima, scritti in dialetto napoletano: “La Mezacanna co Lo vascello dell’Arbascia” (1660), ”Napole contraffatta dapò la pesta” (1665) e “La cicala napoletana, cioè la difesa de la Mezacanna”, “La galleria Segreta” e “Lo commanno d’Apollo” (1674).

  • NAPOLI E I NAPOLETANI: DALL'ANTICHITA' AI GIORNI NOSTRI. Aforismi e riflessioni - Ruggero Maria Savarese

    napoli e i napoletaniCuratore: Ruggero Maria Savarese
    Titolo: Napoli e i napoletani: dall'Antichità ai giorni nostri
    Sottotitolo: Aforismi e riflessioni
    Descrizione: Volume in formato oblungo (cm 17 x 25), stampato su pregiato cartoncino pesante di colore blu e rilegato con nastro di seta dello stesso colore, passante; 32 pagine, di cui 16 occupate da ottime riproduzioni a colori di gouaches di cm 16,5 x 11,5 asportabili, intercalate da scritti stampati su cartoncino color crema; titoli e fregi in oro sulle copertine anteriori e posteriori.
    Luogo, Editore, data: Napoli, Savarese
    Collana: Album
    ISBN: 9788895445311
    Prezzo: Euro 20,00
    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni

  • NAPOLITANATE. Ovvero spiegazione, origini e aneddoti di 500 frasi e modi di dire dialettali - Leopoldo Spinelli (Pellinis)

    napolitanate modi di dire leopoldo spinelliAutore: Leopoldo Spinelli (Pellinis)
    Titolo: Napolitanate
    Sottotitolo: ovvero spiegazione, origini e aneddoti di 500 frasi e modi di dire dialettali.
    Descrizione: Volume in formato 8°; 178 pagine.
    Luogo, Editore, data: Napoli, Stamperia del Valentino
    Collana: I Cinquecento
    ISBN: 9788895063621
    Prezzo: Euro 20,00
    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni

    Un ennesimo volume sui modi di dire napoletani? No, il primo! Il capostipite forse di una discreta serie. L'Autore, singolare figura di pubblicista napoletano di fine Ottocento, ha operato in un periodo di grande fermento: quello iniziato con i Verdinois ed i Torelli, e che avrebbe visto nascere, fiorire e spegnersi una galassia di piccole testate giornalistiche, più o meno artigianali.

  • NAPULE E NAPULITANE DINT’ ’E PRUVERBIE. 1100 antichi detti e ... luoghi comuni - Roberto D’Ajello

    NAPULE E NAPULITANE DINT’ ’E PRUVERBIE. 1100 antichi detti e... luoghi comuni - Roberto D’AjelloAutore: Roberto D’Ajello
    Curatore:
    Titolo: Napule e Napulitane dint’ ’e pruverbie
    Sottotitolo: 1100 antichi detti e... luoghi comuni
    Con indici e glossario
    Descrizione: Volume in formato 8° (cm 25 x 18); 170 pagine; 10 stampe a colori
    Luogo, Editore, data: Napoli, Grimaldi, 2022
    Collana: 
    ISBN: 9788832063684
    Condizioni: nuovo
    Note:
    Prezzo: Euro 26,00
    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni


  • NFIERNO PRIATORIO PARAVISO. Nove canti della Divina Commedia in napoletano - Nazario Napoli Bruno

    nfierno_priatorio_paravisoAutore: Nazario Napoli Bruno
    Titolo: Nfierno, Priatorio, Paraviso
    Sottotitolo: Nove canti della Divina Commedia in napoletano
    Testo originale con traduzione in napoletano a fronte
    Prefazione di Giulio Mendozza
    Introduzione di Carlo A. Iandolo
    Lettera di Giulio Pacella
    Descrizione: Volume in formato 8° (cm 21 x 15); 151 pagine; alcune illustrazioni in b/n nel testo
    Luogo, Editore, data: Napoli, Loffredo, 2011
    Collana: I Semi di Partenope. N. 1
    ISBN: 9788875645366
    Euro 14,50
    Disponibilità: 1 esemplare

     


    richiedi informazioni


    Dalla Prefazione:
    ... In conclusione voglio affermare quanto io ritengo fondamentale ed indicativo di una scelta coraggiosa ma convinta che il poeta Nazario Napoli Bruno ha fatto, con umiltà e trepidazione. Egli non ha strafatto, è stato rispettosissimo, misurato, non ha usato espressioni peregrine che minimamente fuorviassero dal verso dantesco.Non è stato, peraltro, pedissequo, mortificando l'originalità del poeta che è in lui.
  • NOTIZIE BIOGRAFICHE E BIBLIOGRAFICHE DEGLI SCRITTORI DEL DIALETTO NAPOLETANO - Pietro Martorana


    NOTIZIE BIOGRAFICHE E BIBLIOGRAFICHE DEGLI SCRITTORI DEL DIALETTO NAPOLETANO - Pietro Martorana
Autore: Pietro Martorana

    Titolo: Notizie biografiche e bibliografiche degli scrittori del dialetto napoletano.
 
    Ristampa anastatica, Napoli 1874

    Descrizione: Edizione rilegata in tela; in 8° grosso; pp. 488.

    Luogo, editore, data: Sala Bolognese (Bo), Forni., 1972
    Collana: Italica Gens. N. 30
    ISBN: 9788827109366
    Disponibilità: No

     


    richiedi informazioni

    Dizionario che raccoglie, in ordine d'autore, tutti gli scrittori più illustri di dialetto napoletano, indicando anche notizie biografiche e menzionando parti delle opere più famose.

  • NUOVO VOCABOLARIO DIALETTALE NAPOLETANO - Francesco D'Ascoli

    nuovo vocabolario dialettale napoletano francesco d ascoliAutore: Francesco D'Ascoli
    Titolo: Nuovo vocabolario dialettale napoletano.
    
Repertorio completo delle voci, approfondimenti etimologici, fonti letterarie, locuzioni tipiche.
    
Presentazione di Nicola De Blasi

    Descrizione: In 8°; edizione rilegata; pp. 866.

    Luogo, editore, data: Napoli, Gallina, 1993

    Prezzo: Euro 50,00

    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni

  • ODISSEA. Tradotta in napoletano da Elvira Garbato - Omero

    odissea_omero_garbatoAutore: Omero
    Titolo: Odissea
    Tradotta in napoletano da Elvira Garbato
    Descrizione: Edizione in formato 8° (cm 22 x 14); 463 pagine.
    Luogo, Editore, data: Angri (SA), Gaia, novembre 2010
    Prezzo: Euro 20,00
    ISBN13: 9788889821879
    Disponibilita': In commercio

     


    richiedi informazioni

     

    Le traduzioni in napoletano moderno di testi "classici", dalla Bibbia a Pinocchio, sembra che godano negli ultimi tempi di una inusitata popolarita'. Sarebbe stato troppo facile - sostiene l'autrice - inserire nello stesso filone l'Odissea, motivo per cui, insidiata anche dalla constatazione che l'opera di un suo conterraneo, che l'aveva tradotta nel tardo '600, è andata perduta, ha deciso di provarci lei, calandosi nel vernacolo dell'epoca, che non le è per niente estraneo.

  • OMERO NAPOLETANO - Nunziante Pagano, Nicolo Capasso

    omero napoletano, Nunziante Pagano, Nicolo CapassoAutore: Nunziante Pagano, Nicolò Capasso
    
Titolo: Omero napoletano.

    A cura di Enrico Malato e Emanuele A. Giordano
    Versione italiana in calce
    Contiene: La vattaglia ntra le rranonchie e li surece, L'Iliade in lingua napoletana
    Descrizione: In 8°; pp. 476.
    
Luogo, editore, data: Roma, G. e M. Benincasa, 1989

    Collana: Testi dialettali napoletani
    Disponibilità: NO

     


    richiedi informazioni

  • PARLA COMME T'HA FATTO MAMMETA - Salvatore Bonavita

    parla_comme_t_ha_fatto_mammeta_pAutore: Salvatore Bonavita
    Titolo: Parla comme t'ha fatto mammeta
    Sottotitolo: 600 modi di dire, espressioni, proverbi napoletani.
    Descrizione: Edizione in formato 8° (cm ); pagine; illustrazioni
    Luogo, Editore, data: Milano, Mondadori, febbraio 2010
    Collana: Oscar Varia
    ISBN: 97888 04596004
    Disponibilita': No

     


    richiedi informazioni

    La saggezza di un popolo vive nelle sue massime e nei suoi proverbi e in questo campo la lingua napoletana ha un patrimonio in continua evoluzione e forse ineguagliato nel mondo. Parla comme t'ha fatto ma'mmeta propone una cospicua scelta di questi documenti tanto preziosi quanto curiosi, "tradotti" in italiano e spiegati con incisive indicazioni giocate sempre sul filo di una naturale essenzialita'.

  • PARLAMMOCE... ACCUSSÌ - Claudio Pennino

    parlammoce accussi claudio penninoAutore: Claudio Pennino
    Titolo: Parlammoce... accussì
    Sottotitolo: Dizionario Napoletano - Italiano, Italiano - Napoletano
    Con proverbi e modi di dire
    Descrizione: Volume in formato 8° (cm 23 x 15); 340 pagine.
    Luogo, Editore, data: Napoli, Intramoenia, 2009
    Collana: Napoli. Varia
    ISBN: 9788895178677
    Prezzo: Euro 11,90
    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni

    Il titolo e l’immagine di copertina già contengono tutto il senso del libro: l’invito a parlarsi, a capirsi, a dialogare. Tra i napoletani stessi e soprattutto tra napoletani e cittadini di altre regioni. Solo un dizionarietto, dunque? In realtà molto di più, perché proverbi, modi di dire ed espressioni idiomatiche arricchiscono il testo, permettendo la conoscenza della vera cultura napoletana.

  • PARLARE A NAPOLI. Etimologie nella tradizione partenopea - Alfredo Imperatore

    parlare_a_napoli_imperatoreAutore: Alfredo Imperatore
    Titolo: Parlare a Napoli
    Sottotitolo: Etimologie nella tradizione partenopea
    Presentazione di Carlo Iandolo
    Descrizione: Volume in 8° (cm 23 x 14,5); 134 pagine.
    Luogo, Editore, data: Napoli, Cuzzolin, novembre 2010
    Collana: Neapolis, 13
    ISBN: 978 88 97479 256
    Prezzo: Euro 16,00
    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni

     Negli ultimi anni del XX secolo e all'alba del XXI gli studi sulla napoletanità linguistica hanno avuto fervido abbrivo, con fulgidi risultati protesi verso la concretezza d'apporti maggiormente scientifici.

    La grammatica normativa - anzitutto e soprattutto maturata sia nel settore fonetico dell'ortografia (notevolmente connessa con l'ortoepia, quindi capace di registrarla e consacrarla nell'esattezza della scrittura), sia nell'ambito illuminante dell'etimologia - ha avviato il suo "iter" anche nel dialetto con una molteplicità di lucidi-vigorosi-sostanziosi contributi.
    Ne è un ulteriore esempio il libro dell'Imperatore, il quale si è soffermato sugli aspetti meramente glottici della "parlata" cara alla Sirena Partenopea, con l'apporto di saldi propilei di metodologia e scientificità che controllano e traducono in possibili verità i parti delle pure intuizioni d'avvio.

  • PARLATE CAMPANE. La selezione dell’ausiliare e il sitema clitico - Giuseppe Vitolo

    PARLATE CAMPANE. La selezione dell’ausiliare e il sitema clitico  - Giuseppe Vitolo Autore: Giuseppe Vitolo
    Titolo: Parlate campane
    Sottotitolo: La selezione dell’ausiliare e il sitema clitico
    Descrizione: Volume in formato 8° (cm 21 x 15);  pagine;  illustrazioni a colori
    Luogo, Editore, data: Roma, Aracne
    Collana: Supplementi alla Biblioteca di Linguistica diretta da Massimo Arcangeli. N. 12
    ISBN: 9788854845176
    Prezzo: Euro 15,00
    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni


    presentazione
    Il sistema verbale dei dialetti di Salerno, Cetara, Castiglione del Genovesi, Salitto (Olevano sul Tusciano), Napoli, Capri e Anacapri, nella Campania centro–meridionale, costituisce l’oggetto di questo lavoro, frutto di indagini dirette con informatori nativi svolte dall’autore nei centri esaminati. Il libro presenta il lavoro di tesi di dottorato che Giuseppe Vitolo ha elaborato presso il Dipartimento di Linguistica dell’Università di Firenze, e si collega al programma di ricerca sulla sintassi dei dialetti italiani messo a punto da Leonardo Savoia e L. Rita Manzini, i cui risultati sono attualmente in corso di pubblicazione
  • PIAZZA NAPOLI - Aldo De Francesco

    Piazza_Napoli_pAutore: Aldo De Francesco
    Titolo: Piazza Napoli
    Sottotitolo: Battute, "trovate" e motti di una citta' spettacolare.
    Descrizione: Edizione in formato 8° (cm ); pagine; illustrazioni
    Luogo, Editore, data: Napoli, Iuppiter, luglio 2009
    ISBN: 97888 95997049
    Prezzo: Euro 12,00
    Disponibilita': In commercio

     


    richiedi informazioni

    Piccola antologia di ispirazione marottiana, che raccoglie guizzi d'istintivita', curiosita' e cialtronerie della corale e spiazzante gente di Napoli. Trovate "allegre" che, evocando nella loro estemporaneita' stagioni e caratteri di un popolo, ne vogliono esaltare la saggezza semplice, antica e scanzonata, degna di un destino migliore.

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.