La Camorra

Camorra

Aa.V.v
Il Casalese
Ascesa e tramonto di un leader politico di Terra di Lavoro
Postfazione di Gianni Cerchia
Volume in formato 8° (cm 21 x 14,55); 256 pagine
Villaricca (NA), CentoAutori, novembre 2011
Collana: Fatti & Misfatti
ISBN: 9788897121251
Euro 16,00
Disponibilità: In commercio

Aa.V.v.
La ferita.
Racconti per le vittime innocenti della camorra.
Brun, Cantone, De Crescenzo, Esposito La Rossa, Gelardi, Marino, Miale Di Mauro, Petrella, Ruggiero, Russo, Sannino, Sanzone, Saviano.
A cura di Mario Gelardi
In 16°, 176 pagine.
Napoli, Ad est dell'equatore, novembre 2009
ISBN: 97888 95797106
Euro 8,00
Disponibilità: In commercio

Allum Percy
Il potere a Napoli.
Fine di un lungo dopoguerra. Con dodici vedute di Napoli dell'autore.
In 8°; pp. 214.
Napoli, L'ancora del mediterraneo, 2001
Euro 17,00
Disponibilità: Limitata
Venticinque anni dopo "Potere e societa' a Napoli nel dopoguerra", che tanto scalpore suscitò, Allum torna a raccontare la storia della politica e del malaffare a Napoli, aggiornandola alla luce di tangentopoli e degli ultimi processi. Suoi indiscussi protagonisti sono Silvio gava e il figlio Antonio, la 'dinastia' che ha caratterizzato cinquant'anni di vita democristiana e del potere a Napoli. Intorno a questa storia ruotano il mondo delle clientele e della camorra, il sequestro Cirillo e i suoi allarmanti retroscena, il dopo-terremoto e la speculazione edilizia. Sullo sfondo sfilano i volti degli amici e dei nemici dei Gava: da Lauro a Leone, da Pomicino a 'mister centomila voti' Vito. Ne risulta il ritratto inquietante di una classe dirigente che ha anteposto gli interessi personali o di partito a quelli della citta', consegnandola nelle mani della malavita organizzata.

Amato Massimiliano 
L'altra trattativa
Sottotitolo: La vera storia del fallito accordo stato-camorra
Descrizione: Volume in formato 8° (cm 20 x 13,5); 176 pagine.
Luogo, Editore, data: Villaricca (NA), Cento Autori
Collana: I Tascabili
ISBN: 978-88-6872-102-2 9788868721022
Prezzo: Euro 9,00
Disponibilità: In commercio

Anceschi Enzo
I carabinieri reali contro la camorra.
Una missione speciale negli anni Venti.
In 8°; pp. 96.
Roma, Laurus, 2003
Disponibilità: No

Andolfo Matilde (cur.).
Il diario di Annalisa.
Testi elaborati da Mario Fabbroni.
Volume in formato 8° (cm 21 x 13,5); 204 pagine; illustrazioni in b/n nel testo.
Napoli, Tullio Pironti, dicembre 2005
ISBN: 88-7937-358-7
Euro 12,00
Disponibilità: In commercio

Anonimo
I misteri della camorra.
In 8°; pp. 137; alcune foto b/n.
Napoli, Pironti, 2008
Disponibilità: No

Anselmo Marcello, Braucci Maurizio (Curatori)
Questa corte condanna
Spartacus, il processo al clan dei casalesi
Edizione in formato 8°; pp. 392
Napoli, L'Ancora del Mediterraneo
ISBN 978-88-8325-224-2
Euro 15,00
Disponibilità: Limitata
Indagini, intercettazioni, confessioni, dichiarazioni, autopsie, investigazioni, accertamenti, dati, resoconti e riscontri. E principalmente morti, morti su morti. È il compendio delle attivita' illecite e dei soprusi della camorra piu' spietata e crudele. È la ricostruzione e la narrazione quasi in diretta del sistema del malaffare, dai Bardellino ai casalesi.Con dovizia e ricchezza di particolari la storia è offerta in tutta la sua crudezza a ricostruire eventi tragicamente reali che sembrano sequenze di un film e che si fanno leggere piu' come un reportage di guerra che come un romanzo. La pubblicazione della sentenza Spartacus, estesa per il tribunale dal magistrato Raffaello Magi e riscritta e rielaborata per il grande pubblico da Marcello Anselmo e Maurizio Braucci, contribuisce a creare trasparenza offrendo dati e ricostruzioni che possono assottigliare la cortina di fumo che circonda le attivita' dei clan. Il piu' importante processo alla camorra. Il piu' ignorato.

Barbagallo Francesco
Storia della camorra
Edizione in formato 8° (cm 21 x 14); 318 pagine; illustrazioni
Bari, Laterza, 2011
Collana:Economica Laterza
ISBN: 97888 42097402
Euro 11,00
Disponibilità: In commercio

Barrese O. (a cura di)
Camorra politica pentiti.
In 8°; pp. 548.
Soveria Mannelli (Cz), Rubbettino, 1994
Disponibilità: No

Behan Tom
Vedi Napoli e poi muori
L'ombra della camorra nel sud Italia e nel resto del mondo.
In 8°; pp. 352 circa
Roma Newton Compton, 2009
Disponibilità: No

Bocca Giorgio
Napoli siamo noi.
Il dramma di una citta' nell'indifferenza dell'Italia.
Volume in formato 8° (cm 22 x 14); 135 pagine.
Milano, Feltrinelli, gennaio 2006
ISBN: 88-07-17116-3
Euro 14,00
Disponibilità: In commercio
Sotto il tacco della camorra, annegata nell'illegalita', strozzata dal traffico e dall'abusivismo, umiliata dal servilismo e dal clientelismo, Napoli muore: ma siccome muore da troppi anni nessuno ci fa piu' caso.

Braucci Maurizio, Zoppoli Giovanni (cur.)
Napoli comincia a Scampia.
Volume in 16° (cm 20 x 12); 168 pagine.
Napoli, L'Ancora del Mediterraneo, luglio 2009
ISBN: 88-8325-178-4
Disponibilità: No
Il presente e il futuro di una parte di Napoli su cui si giochera' la dignita' e l'immagine della citta' nei prossimi anni, nei racconti e nelle analisi di Marcello Anselmo, Maurizio Braucci, Giovanni laino, Daniele Lepore, Federica Lucchesini, Ciro Minichini, Federica Palestino, Roberto Saviano, padre Fabrizio Valletti, Giovanni Zoppoli.

Caria Enrico
L' uomo che cambiava idea.
(Romanzo)
Pagine 242; rilegato
Rizzoli, 2006
Disponibilità: No
Nei vicoli dei Quartieri Spagnoli tira aria di tempesta. Per mettere le mani su un business a nove zeri, il potente clan dei Luongo e il giovanissimo boss in ascesa Carmine Villanova, piu' cattivo di un dio inca, sono pronti a scatenare la guerra. Willy Calone è un investigatore squattrinato e inaffidabile, ma di camorra sa piu' di chiunque altro e non riesce a restare fuori dai guai. Nonostante abbia gia' incassato un primo, convincente avvertimento a non ficcare il naso, si lascia sedurre dalla donna del boss, la straripante Stella Schiano, cantante, "una che per la carriera artistica era sprecata, che per quella criminale era assai piu' portata". In un attimo Calone si ritrova sul ciglio di un abisso, lungo l'incerta linea d'ombra che divide le vittime dai "malommi". Con un ritmo serrato e senza retorica, Caria fa vivere i contrasti della Napoli di oggi, le facce, i colori e la poesia di una citta' che è un campo di battaglia.

Compagnone Luigi
Mater camorra.
A cura di Toni Iermano.
In 8°; pp. 205.
Cava de' Tirreni (Sa), Marlin, 2008
Euro 12,00
Disponibilità: In commercio
L'assassinio di Gennaro Cuocolo, basista della camorra, e della moglie Maria Cutinelli, ex prostituta, uccisi a colpi di coltello nella notte del 5 giugno del 1906, si prefigurò da subito come un clamoroso fatto di cronaca nera, rorido di vaste implicazioni politiche, sociali e giornalistiche che sarebbero piaciute a Maupassant, In quegli anni gli scandali e l'esplosione di inarrestabili tangentopoli amministrative avevano scosso l'opinione pubblica e incoraggiato un'azione repressiva. Luigi Compagnone ricostruisce l'incredibile storia del maxiprocesso di Viterbo (1911-12), le indagini che lo precedettero e l'azione investigativa del capitano dei carabinieri Fabroni, infaticabile costruttore di prove false a danno di capi, gregari e manutengoli dell'onorata societa', da Errico Alfano (Erricene) al prete don Ciro Vittozzi. "Mater Camorra" è un esemplare modello di pamphlet di stampo illuministico, permeato da una coscienza civile riconducibile ad alcuni memorabili libri-inchiesta di Sciascia, ma anche di rovente, satirica requisitoria sul costume italiano e su quella specificita' tutta napoletana di vivere la tragedia come spettacolo teatrale o eterno carnevale. Contro l'assurdita' e l'irrealta' delle cose del mondo, Compagnone combatte con lo sguardo blasfemo e irriguardoso di un polemista settecentesco; la sua sulfurea scrittura allegorica giunge alla drammatica rappresentazione di una citta' disperatamente condannata alla non-storia.

Consiglio Alberto
La camorra a Napoli
A cura di L. Musella.
Napoli, Guida, 2005
Disponibilità: No

D'Addosio Carlo
Il duello dei camorristi
Prefazione di Amato Lamberti
In 8°; pagine 191; 50 illustrazioni b/n
Napoli, Stamperia del Valentino, 2010
Euro 20,00
Disponibilità: In commercio
Nel 1893 l’avvocato penalista Carlo D’Addosio pubblicò questo dossier su un argomento fino ad allora oscuro: tecniche, implicazioni e varianti degli scontri armati tra camorristi. Abbandonati ormai smagliatori e sfarziglie, anche il pugnale era al suo tramonto. Gli scontri avvenivano sempre più spesso con il Revolver. Il panorama storico sull’argomento spazia dalle organizzazioni criminali importate a Napoli nel Quattrocento. Il volume riporta in calce relazioni degli organi di P. S. sull’argomento che – oltre che di estremo interesse – hanno acquisito anche la piacevolezza di lettura comune a tutto il contenuto di questo prezioso ed ormai introvabile volumetto. Si è deciso di riportare anche un’introvabile testimonianza di Francesco Mastriani: uno stralcio da un’opera mai ristampata negli ultimi 150 anni, dove viene descritto proprio un duello al pugnale ambientato ai tempi oscuri del giacobinismo napoletano di fine settecento.

Daniele Nino, Di Florio  Antonio, Grasso Tano
La camorra e l'antiracket
Con glossario antiracket di Tano Grasso
Descrizione: Volume in formato 8° (cm 22 x 15); 130 pagine
Luogo, Editore, data: Ghezzano (PI), Felici, aprile 2012
ISBN: 9788860195784
Prezzo: Euro 13,00
Disponibilità: In commercio

De Blasio Abele.
La mala vita a Napoli (tra Otto e Novecento).
Ricerche si sociologia criminale.
Ristampa del testo pubblicato a Napoli nel 1905 per i Tipi del "Premiato Stabilimento Tipografico del Cav. G. M. Priore"
Edizione in formato 8° (cm 21 x 15); 252 pagine; alcune illustrazioni in b/n nel testo.
Napoli, Stamperia del Valentino, maggio 2007
ISBN: 978-88-95063003
Euro: 20,00
Disponibilità: In commercio

De Blasio Abele
Usi e costumi dei camorristi
Ristampa anastatica - Napoli, Pierro, 1897
Edizione in formato 8° (cm 20,5 x 14); 304 pagine; alcune illustrazioni in b/n
Sala Bolognese (BO), Forni, 2010
ISBN: 97888 27130421
Euro 30,00
Disponibilità: In commercio

De Cosa Eugenio
Camorra e malavita a Napoli agli inizi del Novecento.
Ristampa anastatica dellxedizione napoletana del 1908.
In 16°; 171 pagine.
Cerchio (AQ), Adelmo Polla, gennaio 1989
Euro 13,00
Disponibilità: Pochi esemplari

De Crescenzo Daniela
Confessioni di un killer
Oreste Spagnuolo: così ho imparato a uccidere
Volume in formato 8° (cm 21 x 13,5); 144 pagine
Luogo, Editore, data: Napoli, L'Ancora del Mediterraneo, marzo 2012
Collana: Le gomene, 92
ISBN: 9788883253058
Prezzo: Euro 14,50
Disponibilità: Limitata

De Filippo Francesco
Sfregio.
(Romanzo)
Pagine 189; rilegato
Mondadori, 2006
EAN: 9788804557074
Disponibilità: No
Ventitré anni, una moglie, due bambini. Uno scooter con cui attraversa in lungo e in largo i quartieri popolari di Napoli. Gennarino Sorrentino è un campione dell"'arte di arrangiarsi" partenopea: piccoli lavori, commissioni varie, ma niente di illegale. È sempre riuscito a tenersi ai margini del sistema di malaffare che domina la citta', fino al giorno in cui viene convocato da don Rafele, boss dei boss che ama mantenere un profilo basso, ma al cui controllo nulla sfugge. Ed è una convocazione che non si può ignorare. La vita di Gennarino, e della sua famiglia, cambia. A poco a poco, da incarichi di scarsa importanza all'interno dell'organizzazione, in un éscalation graduale, un bravo ragazzo si trasforma in criminale, in un vortice di corrieri internazionali di droga, omicidi, pestaggi, prostituzione. Sembra non esserci un limite alla violenza, all'abiezione, all'assoluto vuoto morale che lo circonda. Tutto quello a cui teneva, la moglie, i figli, la sua stessa vita, non vale piu' niente. Tutto è divorato da un sistema di potere criminale che è riuscito a infiltrarsi ovunque, a dominare tutto, a bruciare vite, a violentare un territorio. La discesa di Gennarino agli inferi sembra inarrestabile. La moglie lo lascia, e porta via i bambini per proteggerli. Lui torna, quando torna, in una casa vuota e silenziosa. Ormai morta. Ma qualcosa è rimasto al limitare della sua coscienza: un tarlo silenzioso, che lo portera' a nutrirsi di una feroce ribellione, di una voglia di vita e di riscatto. Una storia narrata con uno stile colorato, ricco, pieno di sense of humour, un brillante pastiche tra l'italiano e le molteplici sfumature e possibilita' espressive di una lingua dalla tradizione letteraria plurisecolare: il dialetto napoletano. Un romanzo d'amore e morte che conferma il talento narrativo di Francesco De Filippo.

De Rosa Corrado
I medici della camorra
Volume in 8° (cm 21 x 14); 284 pagine
Roma, Castelvecchi, febbraio 2011
Collana: Tazebao. N. 14
ISBN: 97888 76155253
Euro 16,00
Disponibilita': In commercio

De Rosa Francesco
Un'altra vita.
La verita' di Raffaele Cutolo.
Edizione in formato 8° (cm 21 x 14); 101 pagine.
Milano, Tropea, 2001
Collana: Le Querce
ISBN: 9788843802999
Euro 12,90
Disponibilità: 1 esemplare

De Stefano Bruno
Napoli criminale.
Omicidi di camorra, ma non solo: delitti misteriosi ancora impuniti nelle strade di una citta' splendida, spesso lasciata in balia del crimine.
Edizione in formato 8°; 281 pagine
Roma, Newton & Compton, luglio 2006
Disponibilità: No

Di Fiore Gigi.
La camorra e le sue storie.
Sottotitolo: La criminalità organizzata a Napoli dalle origini alle paranze dei bimbi
Nuova edizione aggiornata
Descrizione: Volume in formato 8°; 496pagine.
Luogo, Editore, data: Torino, UTET, 2016
ISBN: 9788851137649
Prezzo: Euro 22,00
Disponibilità: In commercio

Di Fiore Gigi
Potere camorrista.
Quattro secoli di malanapoli
Pagine 280.
Napoli, AGE-Alfredo Guida Editore, 1993
Disponibilità: No

Di Gennaro Giacomo, La Spina Antonio
I costi dell'illegalità
Camorra ed estorsioni in Campania
Studio promosso dalla Fondazione Rocco Chinnici
Volume in 8° (cm 21 x 13);  pagine
Bologna, Il Mulino, novembre 2010
Collana: Percorsi
ISBN: 9788815139870
Disponibilità: No

Di Majo Edoardo
I grandi camorristi del passato.
Prefazione di Antonio Ghirelli.
In 8°; pp. 112.
Napoli, E.S.I., 1998
Euro 11,50
Disponibilità: In commercio

Di Meo Simone
Faida di camorra.
La piu' sanguinosa guerra di camorra mai combattuta a Napoli in uno sconvolgente romanzo-verita'
In 8°; pp. 224 circa
Roma Newton Compton, 2009
Disponibilità: No

Di Meo Simone
L'impero della camorra.
Vita violenta del boss Paolo Di Lauro
Edizione in formato 8° (cm 21 x 13); 131 pagine; alcune illustrazioni in b/n nel testo e fuori testo.
Roma, Newton & Compton, gennaio 2008
ISBN: 9788854109926
Disponibilità: No

Dumas Alexandre
La camorra e altre storie di briganti
Introduzione di Salvatore Lupo
Postfazione di Claude Schopp
Descrizione: Volume rilegato, in formato 8°; 350 pagine
Luogo, Editore, data: Roma, Donzelli
Collana: Saggi. Storia e scienze sociali
ISBN: 9788860368225
Prezzo: Euro 30,00
Disponibilità: In commercio

Esposito La Rossa Rosario
Al di la' della neve.
Storie di Scampia.
Pagine 160.
Marotta & Cafiero, 2007
Disponibilità: No
"Questo libro nasce da uno dei giorni piu' brutti della mia vita: Era il 6 novembre del 2004 quando decisi di mettere al mondo questa piccola parte di me. Quel maledetto sabato mio cugino, Antonio Landieri, fu assassinato dalla camorra durante la faida che colpi' i quartieri di Scampia e Secondigliano... fu una tragica fatalita', un errore per cosi' dire". Cosi' nasce questo libro. Rosario vuole raccontare la sua Scampia cercando di andare al di la' dei soliti cliché nella speranza che il quartiere possa un giorno diventare migliore anche e soprattutto nell'immaginario delle tante persone che pensano a Scampia soprattutto come supermarket della droga e regno incontrastato della malavita organizzata.

Esposito Maurizio
Uomini di camorra.
La costruzione sociale dell'identita' deviante.
Prefatore : Maria Immacolata Macioti
In 8°; pp. 285.
Milano, F. Angeli, 2004
Euro 35,00
Disponibilità: Limitata
Il fenomeno camorra si presenta oggi come polimorfico in termini strutturali e policentrico in senso gerarchico-organizzativo. La coesistenza sincretica di vecchio e nuovo, di tradizionale e moderno, viene enucleata in questo lavoro che, partendo dagli assunti teorico-concettuali degli studi sulle carriere devianti con particolare riferimento alla Nuova Scuola di Chicago, propone un excursus storico che si svolge dalle origini della organizzazione criminale campana fino ai giorni nostri, ed assume come 'focus' centrale un'indagine teorico-empirica sul fenomeno nella citta' di Napoli.

Ferrari Luca
Bassolino e la nuova camorra. Indagine sulla svendita di una città
In 8°; pp. 147.
Napoli, Controcorrente, 1997
Euro 6,00
Disponibilità: In commercio

Florio Monica.
Il guappo, nella storia, nell'arte, nel costume.
In 8°; 83 pagnie.
Napoli, Kairòs, maggio 2004.
ISBN: 8890127600
Euro 10,00
Disponibilità: In commercio

Fortunato Giustino
Corrispondenze napoletane: la città e la plebe. La camorra ecc.
In 8°; pp. 52
Cosenza, Brenner
Disponibilità: No

Franchini Antonio
L' abusivo.
(Romanzo)
Pagine 251.
Marsilio, 2001
Disponibilità: No
Giancarlo Siani era un giovane cronista: la sera del 23 settembre 1985, i killer della camorra lo uccisero dopo averlo aspettato sotto casa per ore. Che cosa aveva scoperto? Che cosa aveva scritto di cosi' pericoloso da essere punito con la morte? Siani aveva un contratto come corrispondente da Torre Annunziata per il quotidiano "Il Mattino" di Napoli, ma in realtà lavorava a tempo pieno come giornalista "abusivo" nella speranza di essere assunto. Franchini, coetaneo e concittadino di Siani, ne racconta il caso.

Garofalo Giuseppe
La seconda guerra napoletana alla camorra.
In 8°; pp. 480.
Napoli, T. Pironti, 2005
Euro 13,00
Disponibilità: In commercio
Da camorristi a poliziotti nel giro di una settimana, e da poliziotti a carcerati qualche mese dopo: forse in nessuna città è mai accaduto che, per assicurare l'ordine pubblico nel pericoloso momento del cambiamento di regime, un Prefetto si rivolgesse ai capi della malavita organizzata promettendo, per ottenere i favori, gratificazioni che di li' a poco sarebbero state rinnegate. Accadde a Napoli nel settembre del 1860. Fu quella la "Prima guerra napoletana", secondo la definizione dell'avvocato Garofalo, il quale precisando che la Terza è tuttora in corso - si occupa in questo libro della "Seconda guerra", quella che presenta incredibili analogie e singolari somiglianze con eventi malavitosi e giudiziari più recenti.

Giuex Rosario
Il costo della memoria.
Don Peppe Diana il prete ucciso dalla camorra
Pagine 211
Paoline Editoriale Libri, 2007
EAN: 9788831532082
Disponibilità: No
Il 19 marzo del 1994 veniva ucciso un giovane sacerdote di soli trentasei anni. Era Don Giuseppe Diana (Peppe per gli amici), parroco di Casal di Principe, in provincia di Caserta. Don Diana fu ucciso perché si era opposto ai tanti soprusi della 'camorra' che funestavano il territorio. La sua fu una lotta aperta; insieme ad altri mobilitò le coscienze di fronte ai tanti delitti che si verificavano nella zona. Sollecitò la presenza operativa dello Stato, pressoché assente, cosa che favoriva il potere 'camorristico'. Coglieva ogni occasione per educare alla legalità, alla giustizia. Parlava nelle scuole per formare i ragazzi a questi valori così calpestati nel territorio. E la 'camorra' decretò la morte del parroco scomodo. Il testo, pur essendo una biografia del giovane sacerdote, parla per lo piu' della sua azione pastorale che si oppone con forza al potere della 'camorra', e cerca di liberare la gente dalla paura di questo potere. E' una lotta che conduce confrontandosi sempre col Vangelo: "Una lotta di liberazione" della sua gente. Ama il suo sacerdozio e non si risparmia. Ma talvolta, forse per l'irruenza del suo carattere e della sua giovane età, si è esposto troppo. Il libro riporta eventi, testimonianze, stralci dei processi, e la voce della stampa dell'epoca: una documentazione precisa su quegli eventi che danno la chiave per capire un fenomeno socioculturale che condiziona e schiavizza un intero territorio, ancora oggi. Ma il testo parla anche dei silenzi della Chiesa italiana su questo prete coraggioso e scomodo. E l'Autore si chiede: "Perché questo silenzio?".

Giuliano Nunzio
Diario di una coscienza. Io Nunzio Giuliano
A cura Di Maria Rosaria Rivieccio e Roberto Marrone.
Con interventi di Corrado Gabriele e Aldo Masullo.
Edizione in formato 8° (cm 21 x 14); 190 pagine.
Napoli, Tullio Pironti, novembre 2006
ISBN: 88-79373935
Euro 12,00
Disponibilità: In commercio

Grado Alfredo
Camorra.
Dal crimine organizzato alla riorganizzazione del crimine
Pagine 118
Edizioni Universitarie Romane, 2006
ISBN: 8860220076
Euro 20,00
Disponibilità: In commercio
E' possibile capire le motivazioni e le caratteristiche comportamentali della organizzazione criminale partenopea? Possiamo penetrare la logica delle sue azioni, lo stile e i rituali dei suoi delitti? Partendo da questi interrogativi, l'autore traccia un bilancio delle conoscenze disponibili sulla camorra, rilevando la necessità di proporre una riflessione innovativa e adeguata alla sua complessità. Attraverso tale rivisitazione la camorra da fenomeno criminale si trasforma in fenomeno psicologico, la cui struttura di personalità non rappresenterebbe altro che una trasformazione tragica, violenta, estrema e negativa dei valori e dei modi d'essere.

Guarino Eugenio
Il Processo Cuocolo
Mala vita e connivenze politiche nella Napoli del 1906
Descrizione: Volume in formato 8° (cm 21 x 15); 72 pagine
Luogo, Editore, data: Napoli, Stamperia del Valentino, marzo 2013
Collana: I Cinquecento
ISBN: 9788895063492
Prezzo: Euro 10,00
Disponibilità: In commercio

Iannuzzo Attilio
Napoli in guerra.
Analisi del fenomeno camorristico partenopeo.
In 8°; 159 pagine; alcune illustrazioni (foto) in b/n nel testo.
Napoli, Cuzzolin, novembre 2006
ISBN 88-87998531
Euro 14,00
Disponibilità: In commercio

Lamberti Amato
Lazzaroni.
Napoli sono anche loro.
Volume in formato 8° (cm 21 x 13); 175 pagine.
Napoli, Graus, aprile 2006
ISBN: 88-8346-134-7
Prezzo: Euro 10,00
Disponibilità: In commercio
I lazzaroni sono i delinquenti, i disgraziati, i mascalzoni, i farabutti, le canaglie, i furfanti, i manigoldi, i lestofanti, i gaglioffi, i filibustieri; ma, anche, gli usurai, gli scippatori, i rapinatori, i borseggiatori, i contrabbandieri, i taccheggiatori, i falsari, i ladri d'auto, i topi d'appartamento, i "paccottisti", i tangentisti, i truffatori e, infine, i peggiori di tutti, i camorristi Per trovare soluzioni adeguate, bisogna partire dal dato, irremovibile con artifici dialettici, di una spaccatura e di una separazione profonda nella popolazione napoletana tra chi è dentro e chi è fuori dalla società moderna e civile..

Leogrande Alessandro
Le male vite. Storie di contrabbando e di multinazionali.
Introduzione di Gianfranco Bettin
In 8°; pp. 192.
Napoli, L'ancora del mediterraneo, 2003
Euro 12,50
Disponibilità: Limitata
Che fine hanno fatto i contrabbandieri con i banchetti delle 'bionde'? Anche se lo stereotipo li colloca ancora sullo sfondo del Vesuvio, bisogna oramai parlare di male vite, al plurale, e della loro globalizzazione. Nuovi protagonisti hanno intrecciato, tra crimine-politica-economia, una rete di legami internazionali "non solo con il mondo criminale ma con i centri di riciclaggio dei capitali, con i nuovi poteri ufficiali, con le nuove entità statali sorte dopo l''89 all'est e dopo le guerre nell'area balcanica. Ed è proprio della crisi balcanica - scrive Gianfranco Bettin nell'introduzione - che i nuovi clan riescono ad approfittare". Alessandro Leogrande ricostruisce, dall'ascesa al declino, la storia del grande business delle sigarette di contrabbando: da una parte all'altra dell'Adriatico, dai forzieri della finanza internazionale alle periferie pugliesi, dalla Philip Morris alla sacra corona unita (la piu' giovane delle mafie nostrane) alle nuove mafie dell'est, dalle aule dei tribunali a quelle della politica, dalla percezione del crimine alla lotta a esso, per giungere al suo ruolo nelle trasformazioni della società italiana e del suo costume: "questa capacità di leggere la complessità del nuovo crimine e la modernità delle sue radici - conclude Bettin - rappresenta il contributo principale di questo libro".

Mancuso Libero, Senese Saverio
Una mala vita
Sottotitolo: La vera storia di Angelo Moccia
Prefazione di Nicola Quatrano
Postfazione di Paolo Mancuso
Descrizione: Volume in formato 8° (cm 21 x 14); 234 pagine.
Luogo, Editore, data: Napoli, Tullio Pironti, 2015
ISBN: 9788879376662 978-88-7937-666-2
Prezzo: Euro 12,00
Disponibilità: In commercio

Marrazzo Giuseppe.
Il camorrista.
Vita segreta di don Raffaele Cutolo.
In 8°; 230 pagine.
Napoli, Tullio Pironti, aprile 2005
ISBN: 8879373315
Disponibilità: No

Merola Luigi
Forcella. Tra inclusione ed esclusione sociale.
Pagine 164
Napoli, Guida, 2007
EAN: 9788860423702
Disponibilità: No

Misso Giuseppe
I leoni di marmo.
In 8°; edizione rilegata; pp. 344.
Napoli, L'Arte Tipografica, 2003
Disponibilità: No

Misso Giuseppe
Il chiarificatore
Descrizione: Volume in formato 8°; 370 pagine.
Luogo, Editore, data: Napoli, Le Parche Edizioni, 2016
Collana: Il Filo di Cloto
ISBN: 8899741018 9788899741013
Prezzo: Euro 19,50
Disponibilità: In commercio

Monnier Marco.
La camorra.
Notizie storiche raccolte e documentate.
Con una nota di Max Vajro.
In 8°; 179 pagine; intonso.
Napoli, Arturo Berisio, 1965
Disponibilità: No

Montuori Francesco
Lessico e camorra.
Storia della parola, proposte etimologiche e termini del gergo ottocentesco.
Napoli, Fridericiana Editrice Universitaria, maggio 2008
Edizione in formato 8°; 158 pagine
ISBN: 97888 3380334
Euro 13,50
Disponibilità: In commercio

Morabito Stefano (cur.)
Mafia, 'ndrangheta, camorra nelle trame del potere parallelo.
Saggi di Angelo Sindoni, Luigi M. Lombardi Satriani, Salvatore Boemi, Claudio Fava, Giuseppe Morabito, Tano Grasso, Giuseppe Lavorato, Giuseppe Priolo, Luigi Ciotti, Davide Pati, Patrizia Resta, Mario Centorrino, Gianna Carlo Caselli.
In 8°; 159 pagine.
Roma, Gangemi, 2005
ISBN: 8849208960
Euro 20,00
Disponibilità: In commercio
Analisi rigorose ed aggiornate che approfondiscono lxesame delle drammatiche ripercussioni delle attività criminali sulla vita civile e sullxeconomia globale e smascherano i miti e i luoghi comuni che avvolgono il fenomeno mafioso per sgombrare il campo da quanto impedisce la reale comprensione del fenomeno.

Nardiello Pietro
Il Festival a casa del boss
Descrizione: Volume in formato 8° (cm 21 x 14); 240 pagine; 11 illustrazioni (foto) in b/n
Luogo, Editore, data: Casalnuovo di Napoli, Phoebus, 2012
Collana: Città asociale, 1
ISBN: 9788886816618
Disponibilità: No

Osservatorio sulla illegalità e la camorra.
In 8°; pp. 98.
Napoli, T. Pironti, 2002
Euro 9,30
Disponibilità: In commercio

Paliotti Vittorio
Forcella.
La Casbah di Napoli.
Seconda edizione riveduta ed ampliata.
Volume in formato 8° (cm 21 x 14) pp. 171.
Napoli, Tullio Pironti, maggio 2005
ISBN: 88-7937-325-0
Disponibilità: No
Frutto di attente ricerche, questo libro introduce il lettore in un mondo che ha dell'inverosimile: faccendieri che vengono proclamati re, popolane che fanno figli in serie per sottrarsi al carcere, pirati che comandano navi fantasma.
E, su tutto, l'ombra di una secolare setta i cui adepti, in lotta fra loro, causarono nel 2004, la morte di una innocente e dolce ragazza che suscitò commozione nel mondo intero.

Paliotti Vittorio
Storia della camorra dal Cinquecento ai nostri giorni.
Volume in 8° (cm 22,5 x 16); pp. 262, Alcune immagini in b/n nel testo e fuori testo.
Roma, Newton & Compton, 2002
Disponibilità: No
I riti, le vicende, i protagonisti di una setta che da quattro secoli impone tangenti ai napoletani. Gesta, delitti e amori di capintesta, guappi, mammasantissima e giovanotti onorati.

Pascale Gaetano 
La camorra non esiste
Prefazione di Federica Angeli
Descrizione: Volume in formato 8°; 364 pagine; peso 440 g
Luogo, Editore, data: Roma, Editori Internazionali Riuniti, 2014
ISBN: 9788835994176
Disponibilità: No

Plastino Autore: Goffredo
Cosa nostra social club
Sottotitolo: Mafia, malavita e musica in Italia
Descrizione: Volume in formato 8°; 224 pagine
Luogo, Editore, data: Milano, Il Saggiatore, 2014
ISBN: 9788842815211
Prezzo: Euro 16,00
Disponibilità: In commercio

Ravveduto Marcello
Napoli... Serenata calibro 9
Storia e immagini della camorra tra cinema, sceneggiata e neomelodici
Prefazione di Giuliano Amato
Edizione in formato 8° (cm 24 x 16); 218 pagine
Napoli, Liguori, 2007
Collana: Storia Contemporanea, n. 3
ISBN: 978-88-207-3631-6
Euro 17,00
Disponibilità: In commercio

Renna Stefano, Salvia Marco
L'ultimo sangue. Camorra, vittime e carnefici.
Pagine 109.
Nuovi Equilibri, 2007
Euro 13,00
Disponibilità: In commercio
Stefano Renna ha fotografato per 20 anni i morti di camorra per le strade di Napoli, quella camorra che ha perso qualsiasi connotato di umanità e dalle pistole è passata alle mitragliette dei killer imbottiti di eroina o cocaina. Marco Salvia, questa stessa Napoli di attonita partecipazione al massacro e alla follia, la esprime attraverso i suoi racconti in una lingua ibrida tra dialetto e italiano: quella di chi vorrebbe 'uscire' dal vicolo, ma quasi sempre nel vicolo ci resta. Mentre della camorra parlano - o straparlano - tutti i media e tanti libri, "L'ultimo sangue" ha il coraggio di mostrare la semplice verità che nessuno dice fino in fondo: Napoli oggi è una città morta. Parlarci addosso non le restituirà la vita, anzi, solo riconoscendo che il cadavere puzza, possiamo dargli finalmente sepoltura. Lasciamo dunque parlare il silenzio: delle vittime e dei carnefici.

Rivieccio Renato
Vicoli. la formidabile guerra tra commercianti e camorristi.
In 8°; pp. 103.
Napoli, L'Ancora del mediterraneo, 2000
Euro 9,00
Disponibilità: Limitata
Una grande battaglia nei vicoli piu' solari e spregiudicati di Napoli, in un racconto scritto come un diario: trucidi e loschi figuri da un lato, artigiani e commercianti dall'altro si scontrano in un inatteso gioco delle parti che svela le trame della socialità in un piccolo affresco da romanzo popolare. Tra feste di piazza, cantanti neomelodici, preti anticamorra, taglieggiatori e scippatori, si profila il ritratto di una Napoli che torna al turismo ma si affolla della sua plebe fatta di tipi comici e caratteristici presi in diretta dalla realtà, dando vita a una sorta di commedia all'italiana sotto il Vesuvio.

Russo Ferdinando
Cronaca nera.
'E Scugnizze - Gente 'e malavita - La camorra - Poemetti napoletani.
Con un saggio critico di Paolo Ricci.
In 8°; pp. 147.
Napoli, Bideri, 1962
Disponibilità: No

Russo Roberto
La Camorra sono io.
Testo teatrale
Prefazione di Amato Lamberti
Presentazione di Giuseppe Giorgio
Edizione rilegata, in formato 8° (cm 21 x 14); 88 pagine.
Napoli, Graus, maggio 2007
Collana: Gli specchi di Narciso
ISBN: 978-88-8346-179-8
Euro 10,00
Disponibilità: In commercio

Sales Isaia.
Le strade della violenza.
Malviventi e bande di camorra a Napoli.
Con la collaborazione di Marcello Ravveduto.
In 8°; 310 pagine
Napoli, l'Ancora del Mediterraneo, giugno 2006.
ISBN: 888325161X
Euro 16,50
Disponibilità: Limitata

Saviano Roberto
Gomorra.
Viaggio nell'impero economico e nel sogno di dominio della camorra.
In 8°; pp. 331.
Oscar Mondadori, 2010
ISBN 8804554509
Euro 12,00
Disponibilità: Limitata
Questo incredibile, sconvolgente viaggio nel mondo affaristico e criminale della camorra si apre e si chiude nel segno delle merci, del loro ciclo di vita. Le merci "fresche", appena nate, che sotto le forme piu' svariate - pezzi di plastica, abiti griffati, videogiochi, orologi - arrivano al porto di Napoli e, per essere stoccate e occultate, si riversano fuori dai giganteschi container per invadere palazzi appositamente svuotati di tutto, come creature sventrate, private delle viscere. E le merci ormai morte che, da tutta Italia e da mezza Europa, sotto forma di scorie chimiche, morchie tossiche, fanghi, addirittura scheletri umani, vengono abusivamente "sversate" nelle campagne campane, dove avvelenano, tra gli altri, gli stessi boss che su quei terreni edificano le loro dimore fastose e assurde - dacie russe, ville hollywoodiane, cattedrali di cemento e marmi preziosi - che non servono soltanto a certificare un raggiunto potere ma testimoniano utopie farneticanti, pulsioni messianiche, millenarismi oscuri. Questa è oggi la camorra, anzi, il "Sistema", visto che la parola "camorra" nessuno la usa più: da un lato un'organizzazione affaristica con ramificazioni impressionanti su tutto il pianeta e una zona grigia sempre piu' estesa in cui diventa arduo distinguere quanta ricchezza è prodotta direttamente dal sangue e quanta da semplici operazioni finanziarie. Dall'altro lato un fenomeno criminale profondamente influenzato dalla spettacolarizzazione mediatica, per cui i boss si ispirano negli abiti e nelle movenze a divi del cinema e a creature dell'immaginario, dai gangster di Tarantino alle sinistre apparizioni de "Il corvo" con Brandon Lee. Figure come Gennarino McKay, Sandokan Schiavone, Cicciotto di Mezzanotte, Ciruzzo 'o Milionario, se non avessero provocato decine di morti ammazzati potrebbero sembrare in tutto e per tutto personaggi inventati da uno sceneggiatore con troppa fantasia. In questo libro avvincente e scrupolosamente documentato Roberto Saviano ha ricostruito sia le spericolate logiche economico-finanziarie ed espansionistiche dei clan del napoletano e del casertano, da Secondigliano a Casal di Principe, sia le fantasie infiammate che alle logiche imprenditoriali coniugano il fatalismo mortuario dei samurai del medioevo giapponese. Ne viene fuori un libro anomalo e potente, appassionato e brutale, al tempo stesso oggettivo e visionario, di indagine e di letteratura, pieno di orrori come di fascino inquietante, un libro il cui giovanissimo autore, nato e cresciuto nelle terre della piu' efferata camorra, è sempre coinvolto in prima persona. Sono pagine che afferrano il lettore alla gola e lo trascinano in un abisso dove davvero nessuna immaginazione è in grado di arrivare.

Saviano Roberto
La parola contro la camorra
Cofanetto contenente DVD di 120' e volume in 8° di  pagine XXX +70, con molte illustrazioni
Torino, Einaudi, 2010
Collana: Stile libero
ISBN: 9788806202187
Euro 19,50
Disponibilità: In commercio

Savio Mario con Fabio Venditti
La Mala Vita.
Lettera di un boss della camorra al figlio.
Edizione rilegata, in formato 8°; 370 pagine.
Milano, Mondadori, agosto 2006
Disponibilità: No

Scanni Matteo - Oliva Ruben H.
'O Sistema.
Libro + DVD
Un'indagine senza censure sulla camorra.
Libro in formato 8°
Milano, Rizzoli, 2006
ISBN 88-17014125
Disponibilità: No

Serao Ernesto
La camorra.
Origini, usi, costumi e riti dell'annorata suggietà.
Edizione in formato 16° (cm 17 x 12); 160 pagine; 10 illustrazioni in b/n .
Ischia (NA), Imagaenaria, 2009
Collana: Terraferma. N. 7
ISBN: 97888 89144817
Euro 8,90
Disponibilità: In commercio
La sera del 6 giugno 1906, lungo la solitaria spiaggia Calastro a Torre del Greco, cinque malavitosi - altri dieci faranno da pali - massacrano «a colpi di mazza e di trincetto» Gennaro Cuocolo, basista della camorra. Di li' a poco, in un appartamento in Via Nardones a Napoli, undici coltellate pongono fine allxesistenza di Maria Cutinelli, moglie del basista. Ernesto Serao fu caporedattore de «Il Mattino», allxepoca dei fatti. Lxopera qui proposta, pubblicata per la prima volta nel 1907, è considerata un classico della storia della camorra.

Siani Giancarlo
Le Parole di una Vita
Gli scritti giornalistici di Giancarlo Siani dal 1979 al 1985. 2 volumi
A cura di Raffaele Giglio
Con un messaggio del Presidente della Repubblica Italiana
Prefazione di Francesco Barbagallo
Due volumi in formato 8° (cm 27 x 17) in cofanetto rigido illustrato; 878 + XXXV pagine complessive; 20 foto in b/n fuori testo
Casalnuovo di Napoli (NA), Phoebus, 2007
Collana: Testimonianze. N. 1
ISBN: 9788886816367
Disponibilità: No

Villari P.
I mali dell'Italia.
Scritti su mafia, camorra e brigantaggio.
Con un saggio introduttivo di E.Garin.
In 16° (cm.12,5x18,5); pp.339
Firenze, Vallecchi, 1995
Disponibilità: No



EDITORIA PER RAGAZZI:

Gemelli Marina e Geppino Fiorenza
Quando la camorra...
In 8°; pp. XVI-112
Napoli, L'isola dei ragazzi
Euro 9,00
Disponibilità: In commercio
Una storia a metà fra il giallo e il romanzo poliziesco... In poco meno di un mese, da novembre a dicembre, sullo sfondo di una Napoli grigia e piovosa, si compie il destino di tre giovani: Marianna, travolta dalla moto di un camorrista in fuga, suo fratello Vitto, un fotografo "freelance" e Aniello Tirone, un piccolo estorsore, detto "O'russulillo" a causa dei capelli di un rosso acceso. La vicenda che li accomuna sottrae un'infanzia serena a Marianna, un lavoro dignitoso ed una famiglia a Vitto, un percorso di riabilitazione e di pieno reinserimento sociale ad Aniello. Lontano da ogni facile moralismo, questo libro desidera indicare un cammino di speranza alla nostra società perche' siano tutelati i diritti dei ragazzi, troppo spesso dimenticati dai "grandi".

Lamberti Amato, Siani Paolo, Fiorenza Geppino
Giancarlo Siani.
Giornalista per la verità.
In 8°; pp. XLVI-218
Napoli, L'isola dei ragazzi
Euro 8,00
Disponibilità: In commercio

La Rocca A. (a cura di)
Aiuto, ché ci sparano!
Predatori e rettili nell'immaginario infantile sulla camorra
In 8°; pp. 102
Napoli, Intra Moenia
Euro 7,50
Disponibilità: In commercio

Varriale Pina
Ragazzi di camorra
Pagine 203.
Piemme, 2007
EAN: 9788838489082
Disponibilità: No
Antonio ha dodici anni e a Scampia, il quartiere dove vive, sono già abbastanza: è il momento di entrare nella criminalità organizzata. Ma, se a Scampia tutto questo è normale, Antonio spera ancora in un'altra vita.




N.B.:
- Alcuni volumi sono disponibili in un numero di copie limitato.
- I prezzi indicati possono essere soggetti a variazione da parte dell'Editore.


FINE

 


richiedi infoformazioni

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.