LA CANTATA DEI PASTORI - Peppe Barra

La_Cantata_dei_Pastori_pInterprete: Peppe Barra
Titolo: La cantata dei pastori
Musiche: Lino Cannavacciuolo
Produzione: Marocco Music
Anno di produzione: 2005
Disponibilità: No

Ritorna l'estro dissacratorio e grottesco di Peppe Barra nelle esilaranti avventure di Razzullo e Sarchiapone musicate da Lino Cannavacciuolo.
Non è possibile dire quante versioni diverse e rifacimenti abbia avuto questa opera sacra teatrale in versi, venuta alla luce verso la fine del '600 per mano di Andrea Perrucci (1651- 1706) che la pubblicò, nel 1698, sotto lo pseudonimo di Casimiro Ruggiero Ogone.
L'opera narra le vicissitudini di Maria e Giuseppe nel loro viaggio verso Betlemme; vi figurano, inoltre, i personaggi comici di Razzullo - uno scrivano inviato in Palestina per il censimento della popolazione, popolano affetto da fame atavica e incapace di svolgere un lavoro stabile - e Sarchiapone - barbiere matto, in fuga per aver commesso due omicidi.

Negli ultimi decenni la 'Cantata' è stata più volte ripresentata con molto successo, confermando la validità del disegno teatrale del Perrucci.

 


Elenco dei brani:
Ouverture
Ordito infernale
Plutone
Sogno di Armenzio
Canzone di Razzullo
Caccia e pesca
Canzone di Sarchiapone
Sogno di Maria
Ninna nanna a Maria
Sconfitta del diavolo
Canzone degli zampognari
Canzone del pescatore
Splendete stelle
Viaggio misterioso
Miracolo nella tempesta
Canzone del cacciatore
Asmodeo
La taverna
Canzone della fame
Viandanti
Canzone del paniere
Finta morte di Razzullo e Sarchiapone
Vino drogato
Apparizione dell'angelo
Quanno nascette ninne

 


richiedi infoformazioni

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn