MUSICHE TRADIZIONALI DEL MOLISE. Le registrazioni di Diego Carpitella e Alberto Mario Cirese (1954).

Musiche_Tradizionali_del_Molise_pTitolo: Musiche tradizionali del Molise. Libro + cd audio
Sottotitolo: Le registrazioni di Diego Carpitella e Alberto Mario Cirese (1954).
A cura di Maurizio Agamennone e Vincenzo Lombardi.
Il cd audio riporta 48 brani registrati sul campo, per una durata totale di 72'21"; le traslitterazioni e le traduzioni dei brani in lingua albanese sono state effettuate da Maria Luisa Pignoli.
I testi dei brani sono riportati nel libro.
Descrizione: Volume in formato 16° (cm 19,5 x 14); 196 pagine; 24 illustrazioni (foto) in b/n fuori testo.
Luogo, Editore, data: Roma, SquiLibri, dicembre 2005
Collana: Archivi di Etnoanotropologia dell'Accademia Nazionale di Santa Cecilia
ISBN: 9788889009338
Prezzo: Euro 19,00
Disponibilità: In commercio

Nei primi giorni del maggio 1954 Diego Carpitella e Alberto Mario Cirese raccolsero in Molise un imponente corpus di musiche vocali e strumentali nel corso di una rilevazione che riguardò Fossalto, in occasione del rito primaverile della Pagliara, e le comunita' albanesi di Ururi' e Portocannone.
Di grande interesse anche dal punto di vista linguistico, la Raccolta 23 del CNSMP, oggi Archivi di Etnomusicologia, consente di rievocare la vita di una comunita' rurale in un contesto largamente preindustriale, fornendo una testimonianza sonora di repertori, di preponderante afferenza femminile, oggi in disuso quali espressioni cantate nell'azione Indica e magica o nell'interazione con i bambini, ninne nanne, inni devozionali, canzoni narrative, canti di lavoro, forme rituali del pianto e, di esecuzione maschile, monodie satiriche e musiche cerimoniali per le corse dei carri. La musica della Pagliara prevedeva in particolare l'uso, ormai estinto, di una zampogna di piccole dimensioni, con due chanter e un bordone, sconosciuta nel resto d'Italia.
Una documentazione sonora di imprescindibile importanza ai fini di una ricostruzione del patrimonio musicale molisano, restituita a studiosi e appassionati nel CD allegato al volume - esito editoriale di una fruttuosa collaborazione con la Provincia di Campobasso - con un'ampia introduzione critica, i testi poetici con traduzione in italiano, due scritti di Carpitella e Cirese contigui alla raccolta, alcuni pionieristici studi sulle comunita' arbéreshe molisane, un significativo corpo di fotografie e, a cinquant'anni di distanza, un'intervista allo stesso Cirese.

 


richiedi informazioni

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.