COME CONQUISTARE IL MONDO CON UNA BUATTA - Antonio G. D'Errico, Tony Cercola

come conquistare il mondo con una buatta tony cercolaAutori: Antonio G. D'Errico, Tony Cercola
Titolo: Come conquistare il mondo con una buatta
Descrizione: Volume in formato 8° (cm 21 x 15); 224 pagine.
Luogo, Editore, data: Villorba (TV). Edizioni Anordest, novembre 2013
Collana: Biografie ControCorrente
ISBN: 978-88-98651-04-7 9788898651047
Prezzo: Euro 12,00
Disponibilità: In commercio

 


richiedi informazioni


Tony Cercola, un protagonista della musica d'autore che fa dell'esperienza musicale momento d'incontro, supportando con il ritmo e con l'energia, del suo animo in perenne fermento, interpreti del rock nostrano, come Edoardo Bennato, o del blues, come Pino Daniele.



Tony Cercola definito dalla critica unico erede di Gegè Di Giacomo, batterista di Renato Carosone, insieme a Tullio De Piscopo e Tony Esposito porta il ritmo oltre confine esibendosi in performances memorabili al Festival jazz di Montreux. In più occasioni avviene lo scambio e il confronto con mostri sacri del groove mondiale, da Bob Berg, Don Cherry, Naná Vasconcelos, Billy Cobham, e ultimamente con Bryan Ferry.

Il mondo fa da sfondo all'avventura artistica di Tony, che arriva a comporre e a proporre al pubblico brani propri. Nelle sue composizioni, le sonorità vesuviane delle origini si intrecciano con il fascino visionario di echi esotici delle popolazioni dell'Africa e dell'America Latina o di ballate convulse dei popoli dell'Europa dell'est. Un mondo che a tratti è gioia e attesa, quando non è amarezza e destino di chi aspetta una rivincita che "dovrà arrivare prima o poi".
Il racconto si arricchisce di aneddoti, di incontri con la gente comune dei quartieri di Napoli, ma non solo. C'è Parigi, la storia d'amore con la nipote di Bobby Solo, interrotta dalla distanza chilometrica con la famiglia d'origine. Inevitabilmente ritorna a casa, dove l'aspetta la madre.

C'è la musica ancora, ci sono collaborazioni importanti con Jenny Sorrenti e Ivan Graziani.
Ma l'incontro della sua vita è con la sua compagna Rosarillo cantante di flamenco. Infine ci sono le "testimonianze" di artisti della Neapolitan power. Un viaggio accattivante e sorprendente attraverso gli ultimi decenni della musica d'autore italiana.

 


richiedi informazioni

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.