PULCIN'HELL - Federico Salvatore

pulcin_hell_federico_salvatoreTitolo: Pulcin'Hell
Autore/i: Federico Salvatore
Produzione: Arancia Records
Anno di produzione: 2013
Prezzo: Euro 12,00
Disponibilità: In commercio


Salvatore è uno di quegli artisti e cantautori che non si sentono tutti i giorni, ma che quando riescono anche solo per un attimo ad avere voce ne hanno da dire per tutti. Distinguersi e imporsi con le proprie idee è ormai una categoria che appartiene a pochissimi, per quanto ironicamente tutti si gongolano con questo agevole slogan dell’alternativo, ma sapere andare avanti con le proprie forze e insieme ai propri, veri e fedelissimi fans, lontano dal business e da qualsiasi compromesso, è un insegnamento che al buon Federico è sempre risultato importante nella sua carriera , e di cui ha sempre avuto a che fare, dai tempi del successone “Azz” al “Maurizio Costanzo Show”, passando a temi delicati come l’omosessualità (altro che quel fallito di Povia), trattata in maniera struggente e impeccabile a Sanscemo, e poi le rasoiate politiche di “Se io fossi San Gennaro”, che gli costarono il definitivo allontanamento dalla tv e dal circuito mainstream. Ma Federico continuò, sempre meglio, sempre più incontenibile nel suo feroce sarcasmo e riflessioni apocalittiche, diventando sempre più la voce di una Napoli di qualità e promotrice della propria tradizione, rivolta al futuro.
Brano tratto dalla recensione di Roby Mercury, pubblicata sul sito web Audiofollia

Elenco dei brani:
1. Chella vajassa d''a musa mia
2. Lato b
3. Puparuopolis
4. Vico strafuttenza
5. L'inno di papele
6. Napocalisse
7. 'O palazzo
8. Cammenanno
9. L'accademia 'e ll'ova toste
10. Tarantella all'acqua pazza
11. Dint''o scuro
12. Natascha
13. Guàllera
14. Free ariel

 


richiedi informazioni

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.