MELOS ANTIQUE - Consiglia Licciardi

melos_antique_consiglia_licciardiTitolo: Melos Antique
Autore/i: Vari
Interprete: Consiglia Licciardi
Produzione: Phonotype Record
Anno di produzione: 2013
Prezzo: Euro 10,00
Disponibilità: In commercio

 
Questo CD è frutto di un lungo lavoro sperimentale che fonda le sue radici sul concetto di contaminazione musicale dei generi nel particolare contesto della Musica Popolare antica. L’idea nasce dalla fusione della musica popolare napoletana con brani di musica tradizionale celtica e medioevale. All’ascolto ci si immerge in un mondo dove il “Melos” emana una fortissima energia ed una atmosfera di altri tempi.
Si evidenzia la fusione nei seguenti brani:
Canzone Marenara - Planxty : Brano musicale dedicato a qualcuno, come un nobile (nel passato). In questo caso, composta dall’arpista cieco irlandese Turlough O'Carolan (1670-1738) il quale riveste un'importanza particolare nella musica irlandese.
Cicerenella – Hornpipe : Danza popolare medioevale e può essere in 6/8, 12/8 o in 4/4 con una imponente enfasi ritmica.
Villanella che all’acqua vaie – rivisitazione in chiave napoletana della famosa canzone popolare irlandese “Sally gardens”.
Michelemmà – Jig : danza popolare medioevale. E’ la forma con il tempo più veloce e costituisce tra l'altro il tipo di musica più facilmente riconoscibile come "musica irlandese".
‘O matrimonio d’’o Guarracino - Marcia irlandese: Fusa in contaminazione con il brano popolare composto da Turlough O'Carolan “Brian Bohru's March” in onore dell’ultimo Re irlandese Brian Boru.
Vulumbrella – con accenni musicali del xv secolo nelle introduzioni.
‘Stu core mio – testo originale di Peppe Licciardi sulla più conosciuta delle canzoni popolari irlandesi “Greensleeves”.
La sperimentazione nasce dalla collaborazione della classe d’arpa del Maestro Rosaria Vanacore, del Conservatorio di Napoli.
I brani napoletani individuati e scelti, dovevano sempre avere punti d’incontro con brani di estrazione celtica o medioevale come, per esempio, il tempo, il ritmo o soltanto l’atmosfera.
 
I Musicisti:
Stella Gifuni - Arpa celtica, Arpa classica
Peppe Licciardi - Chitarra battente, voce narrante
Salvatore Esposito - Mandola
Valerio Starace - Violino, Viola
Marco Pescosolido - Violoncello
Roberto Giangrande - Contrabasso
Mario Ricciardi - Flauti
Emidio Ausiello - Percussioni
 
Elenco dei brani:
Michelemmà (ascolta e vedi su YouTube) 
Canzone marenara 
Villanella che all'acqua vaie 
Lu matrimonio d' 'o Guarracino 
'Stu core mio 
Si tu nenna 
Lo zoccolaro 
Cannetella 
Palummella 
Cicerenella 
Vulumbrella 
Danza di Corte (Orchestrale)

 


richiedi infoformazioni

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.