Vito Ranucci - IL GIARDINO DELLE DELIZIE

Il_Giardino_delle_Delizie_pAutore/i: Vito Ranucci & Musicisti di Napoli-Est
Titolo: Il giardino delle delizie.
Produzione: CNI, Rai Trade
Anno di produzione: 2006
Prezzo: Euro 15,00
Disponibilità: In commercio

 


richiedi informazioni

Musica basata su uno schema articolato di riferimenti e'tramusicali (poetico-letterari, pittorici, biografici, etc.). Il programma o elemento estraneo, componimento letterario vero e proprio, immagine o semplice suggestione, assume la funzione di determinare con elementi concreti il linguaggio altrimenti indeterminato della musica strumentale, elevandolo così, nelle intenzioni dell'autore, ad un rango poetico - filosofico'



Le delizie, che il titolo cita, sono quelle del dipinto di Hieronymus Bosch (1400), celebre metafora della fertilità della natura, come fertile è il carattere musicale delle composizioni e dei musicisti che vi partecipano. A poche settimane dall'uscita il cd è stato selezionato come colonna sonora del film di Mario Monicelli Le rose del deserto. La serrata e prezioza collaborazione che ha dato vita al disco nasce dalla condivisione dell'approccio musicale del compositore che si fa ispirare non solo da fattori di matrice musicale ma anche poetico-letteraria, pittorica e immaginifica, riprendendo i dettami della musica a programma ma secondo una prospettiva assolutamente inedita.

 

Elenco dei brani:
1) Bella figliola - (V. Ranucci - Trad.)
2) Racconti d'infanzia - (V. Ranucci)
3) Cala 'a sera - (V. Ranucci - P. Russo)
4) Il giardino delle delizie - (V. Ranucci)
5) 'O megliu sciore - (V. Ranucci)
6) Canto vernalis - (V. Ranucci - Anonymus saec. 'VI)
7) Racconti d'infanzia II - (V. Ranucci)
8) Etoile live - (V. Ranucci)
9) Aurea lyra - (V. Ranucci - Anonymus saec. ')
10) Au bord de la nuit - (V. Ranucci)
11) Vita campestre - (V. Ranucci)

 

Vito Ranucci, importante arrangiatore, compositore e sassofonista, dopo numerosi concerti in tutta Europa (tra cui la "Progressive Night" con gli Osanna, esibendosi insieme ai Jethro Tull e alla P.F.M. al Neapolis Rock Festival) dopo alcune produzioni uscite con "Harmonia Mundi" e "L'empreinte digitale", raccoglie intorno a sé alcuni tra i più importanti musicisti di Napoli-Est e realizza questo nuovo lavoro "Il giardino delle delizie".

I Musicisti:
Vito Ranucci: composizioni, sa'ofoni, piano, sintetizzatori, arrangiamenti, programmazioni, samplers, synthbass, cymbals
Antonio Imparato: voce, flicorno (# 1-3)
Annalisa Madonna: voce (# 2-6-7-9)
Lutte Berg: chitarra elettrica, fretless guitar solo (# 2-7)
Gabriele Borrelli: tabla, udu, percussioni
Fabio Fiorillo: voce background # 1
Sandro Sibillo: chitarra acustica in # 3
Massimo Fedele: chitarra acustica in #1
Tony Miele: chitarra clasica, acustica, elettrica e synth-guitar
Davide Costagliola: basso elettrico e acustico
Massimiliano Fuschetto: oboe in # 4
Francesco Motta: percussioni, ca'i'i, bata
Gianluca Palmieri: batteria in # 8
Antonio Mambelli: brush-sticks in # 1

 


richiedi informazioni

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.