FENESTA CHE LUCIVE - Coro Polifonico S.Leonardo, Procida

P-FenestacheLucivepTitolo: Fenesta che lucive.
Coro Polifonico S.Leonardo, Procida.
Armonizzazione e direzione del coro: Aldo De Vero
Soprano: Graziella Scotto Di Vettimo
Arrangiamento strumentale: Gino Evangelista
Produzione artistica: Ninni Pascale, Aldo De Vero, Gino Evangelista
Registrazione e missaggio: Studio Il Parco da Ninni Pascale
Assistente: Michele Minco
Mastering: Roberto Fix
Prezzo: Euro 14,50

Elenco dei brani:
Lariulà (Di Giacomo - Costa)
Ritornello delle Lavandare dei Vomero (anonimo)
Cicerenella (anonimo)
Fenesta che lucive (anonimo)
Palummella (Bolognese - anonimo)
Palomma 'e notte (Nicolardi - De Curtis)
Cannetella (anonimo)
Lu Cardillo (Del Prete - Labriola)
Michelemmà (S. Rosa)
La Rosa (S. Mercadante)
Te voglio bene assaje (Sacco - Donizetti)
Funiculì! Funiculà! (Turco - Denza)

Il Coro Polifonico S.Leonardo, Procida:
Soprani:
Arianna Bosco, Rosaria Capodanno, Carmela Di Stefano, Anna Esposito, Carmela Esposito, Mariarosaria Esposito, Lina Fiorentino, Rosaria Lauro, Elena Lubrano Lavadera, Mena Lubrano, Romina Lubrano, Alison Robin, Romina Sasso, Angela Scotto di Gregorio, Cinzia Scotto di Mase.
Contralti:
Lia De Santis, Nunzia D'Orio, Anna Esposito, Rosalba Lubrano, Antonella Monaco, Vania Nappa, Tina Rontino, Tilde Sarnico, Nunzia Scotto di Mase, Lucia Strudel, Rosalia Visaggio.
Tenori:
Ciro Ambrosino, Luca Aurelio, Vincenzo Barbiero, Marco Esposizione, Domenico Florentino, Nanni lazzetti, Sergio Maiocchi, Luigi Ruggi, Nicola Velati.
Bassi:
Emanuele Caiazzo, Luigi Cappiello, Nicola Cerase, Giancarlo Di Pietro, Antonio Esposito, Michele Intartaglia, Mariano Papandrea.
Percussioni, plettri e flauti:
Gino Evangelista

 


richiedi infoformazioni

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.