MUSICA VELATA. SONATE E CONCERTI PER RAIMONDO DI SANGRO PRINCIPE DI SAN SEVERO

Musica_Velata_pTitolo: Musica velata. Sonate e concerti per Raimondo di Sangro Principe di Sansevero
Autore/i: Francesco Durante, Nicola Porpora, Leonardo Vinci, Leonardo Leo, Niccolò Jommelli, Giovanni Battista Pergolesi
Esecuzione: Ensemble Il Cantiere delle Muse.
Direttore Roberto Caravella
Produzione: Roma, Ed. Musicali III Millennio
Anno di produzione: 2009
Prezzo: Euro 18,00
Disponibilità: In commercio

Una Napoli misteriosa, magica e arcaica, nata dalle acque come Venere, composta e protetta dai quattro elementi: Aria, Acqua, Terra e Fuoco.
Questo è il contesto in cui si snoda una certa ' musica velata'. Velata come la Pudicizia o la struggente figura del famoso Cristo velato che campeggiano, insieme ad altri gruppi marmorei di uguale fattura, nella celebre Cappella o Tempio della Pietà, portata a compimento da Don Raimondo di Sangro principe di San Severo, nel centro storico di Napoli a ridosso dell'antico quartiere egiziano.


Questa sua opera nasce da un profondo misticismo cristiano, una sapiente conoscenza alchemica e da una dedizione profonda verso la ricerca dell'uomo perfetto in un mondo e in un momento storico che si affaccia sul nuovo Secolo dei Lumi.

Intorno al Principe di San Severo, si coagula infatti un gruppo composto dai più rinomati scienziati, letterati, filosofi, abili artisti e naturalmente i più sensibili e colti musicisti, eredi e fautori della prestigiosa Scuola Napoletana, che partecipano delle sue scoperte e delle sue aspirazioni. Fiorisce e si diffonde così uno stile che distinguerà questa scuola da ogni altra e che si affermerà in tutta Europa.

Il CD 'Musica velata' nasce con l'ambizione di 'svelare' e in qualche modo mettere in luce, alcuni tra gli aspetti più reconditi e per questo meno conosciuti della produzione musicale di autori molto interessanti come Giovan Battista Pergolesi, Francesco Durante, Niccolò Jommelli o Leonardo Vinci.

L'opera di questi autori si ispirava ad antichissime tradizioni, in special modo quella mistica e orfica, ma aveva un obiettivo: educare silenziosamente e senza violenza le menti comuni attraverso il linguaggio potente e affascinante della musica. Nasce così una ' musica velata', appunto, che spingeva alla meditazione e alla contemplazione senza tediare, riuscendo a far sorridere come a commuovere.

Si è cercato dunque con questo CD di raggiungere nuovamente l'obbiettivo attraverso alcune sonate e concerti da camera più o meno noti, proponendone una lettura poliedrica e viva: uno squarcio sul favoloso 1700 nella Napoli capitale Europea del tempo.

 

Elenco dei brani:
ROBERTO CARAVELLA
1 Labyrinthus - Anakrousys
FRANCESCO DURANTE (1684-1755)
2 - 5 Quartetto concertante in Fa min.
ROBERTO CARAVELLA
6 Labyrinthus I '
NICOLA PORPORA (1686-1768) G.BATTISTA COSTANZI (1704-1778)
7 - 10 Sonata in Do min. per violino, violoncello e b.c.
ROBERTO CARAVELLA
11 Labyrinthus II
LEONARDO VINCI (1690?-1732)
12 - 15 Sonata in Re Magg. n° 1 per violino e b.c.
ROBERTO CARAVELLA
16 Labyrinthus III
LEONARDO LEO ( 1694-1744)
17 Toccata in Sol min. per arciliuto francese
ROBERTO CARAVELLA
18 Labyrinthus IV
NICCOLÒ JOMMELLI (1714 - 1774)
19 - 21 Sonata in Re Magg. n° 3 per due violini e b.c.
ROBERTO CARAVELLA
22 Labyrinthus V
G. BATTISTA PERGOLESI (1710-1736)
23 - 25 Sonata in Sol Magg. n° 1 per due violini e b.c.
ROBERTO CARAVELLA
26 Labyrinthus VI
G. B. PERGOLESI
27 - 29 Concerto in Sib. Magg. per violino, archi e b.c.
ROBERTO CARAVELLA
30 Labyrinthus VII - Lux Aeterna

 


richiedi infoformazioni

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.