SACRAE CANTIONES, Liber secundus (a6 e a7) (1603) - Carlo Gesualdo

SACRAE CANTIONES, Liber secundus (a6 e a7) (1603) - Carlo GesualdoTitolo: Sacrae Cantiones, Liber Secundus, a6 e a7, 1603
Autore/i: Carlo Gesualdo
Trascrizione a cura di James Wood
Esecutore/i: VocalConsort Berlin
Direttore: James Wood
Produzione: Harmonia Mundi
Anno di produzione: 2013
Prezzo: Euro 22,00
Disponibilità: In commercio

Nel commemorare il 400 ° anniversario della morte di Gesualdo nel 2013, una delle sue ultime opere rimane ancora da riscoprire: il secondo libro di Sacrae Cantiones, mottetti a sei e sette voci, di cui il Basso e parti di Sesto sono scomparse. Grazie alla sua ricerca incessante e metodica, James Wood ha riscritto le partiture  per la prima volta così come i mottetti potrebbero essere stati cantati nel 1603. Sono stati impiegati tre anni per completare questa affascinante lavoro di ricostruzion e questo cd ne è il risultato.

Il libretto accluso al cd contiene un esteso saggio sul lavoro di James Woods.

Elenco dei brani:
Miserere (responsoria 1611)
Sacrae Cantiones - Liber secundus (a6 e a7) (1603)
I. Virgo benedicta
V. O oriens
XVI. O beata Mater
XIII. Verba mea
VIII. Veni Creator Spiritus
IV. Ave sanxtissima maria
III. Sana me Domine
VI. Discendite me omnes
XIX. O anima santissima
XIV. Ardens est cor meum
II. Da pace Domine
XV. Ne derelinquas me
XVIII. Franciscus humilis et pauper
VII. Gaudemus omnes
X. Adoremus te Christe
IX. O sacrum convivium
XVII. Ad te levavi
XII. Assumpta est Maria
XI. Veni sposa Christi
XX. Illumina nos
Benedictus (Responsoria 1611)

 


richiedi infoformazioni

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.