Leonardo Vinci, Alessandro Scarlatti - FILENO. SOPRANO CANTATAS (Fileno. Cantate per soprano)

 

fileno_vinciTitolo: Fileno. Soprano Cantatas
(Fileno. Cantate per soprano)
Autore/i: Leonardo Vinci (1690/96 - 1730), Alessandro Scarlatti (1660-1725)
Interpretazione: Emanuela Galli (soprano), Francesca Cassinari (soprano), Stile Galante, Stefano Aresi (direzione)
Luogo e Data di Registrazione: Agosto 2011, Chiesa di San Lorenzo Martire, Quistro (Italia)
Supporto: Cd audio
Produzione: Pan Classics
Anno di produzione: 2012
Prezzo: Euro 20,00
Disponibilita': In commercio


Leonardo Vinci è - con Porpora e Leo -  uno dei più grandi geni della musica barocca napoletana, figura centrale nella creazione e diffusione del nuovo linguaggio ‘galante’. Nativo di Strongoli (Calabria),  allievo di Greco ed arcinemico di Porpora, Vinci morì avvelenato nel pieno del successo, a soli 40 anni.

Il CD registrato da Stile Galante offre una splendida selezione delle sue cantate per soprano, tra cui la celebre Mesta, oh Dio, tra queste selve, scritta per la virtuosa Vittoria Tesi, e  Parto. Ma con qual core, cantata da Faustina Bordoni Hasse in occasione della propria partenza da Napoli.


Un viaggio nella Napoli e nella Roma del XVIII secolo, nel mondo delle ‘conversazioni’ arcadiche, un mondo che mostra in questo disco una smodata passione per il bello e la vita congiunta all’insanabile senso di rimpianto per una mitica e letteraria età dell’oro.
Dopo Passio di Porpora (PC 10243), Stile Galante inaugura con questo secondo disco una serie di produzioni dedicate alla cantata da camera galante. Fondato nel 2010 l’ensemble, formato da giovani strumentisti europei e cantanti italiani, si dedica soprattutto alla musica vocale, soprattutto napoletana.

Elenco dei brani:
Leonardo Vinci (1690-1730): Maesta, oh Dio, tra queste selve (Cantata per Vittoria Tesi)

Alessandro Scarlatti (1660-1725): Fille, tu parti? Oh Dio! (Cantata attribuita erroneamente a Vinci)

Leonardo Vinci:
Mi costa tante lacrime
Sonata per flauto dritto in la minore
Amor, di Citerea
Parto. Ma con qual core (Cantata per la partenza di Faustina Bordoni Hasse da Napoli).

 


richiedi informazioni

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.