Dino Massa Trio - IL MEDICO DEI PAZZI

Interpreti: Dino Massa Trio (Dino Massa, Enrico Del Gaudio, Giacomo Pedicini)
Titolo: Il medico dei pazzi.
Tre napoletani in viaggio intorno alla Napoli che fu
Disponibilità: No


Rilettura in chiave jazzistica della tradizione classica napoletana. Il progetto del disco si basa su un repertorio di brani classici napoletani quali 'O SOLE MIO, TE VOGLIO BENE ASSAJE, ANEMA E CORE, MUNASTERO E SANTA CHIARA, riarmonizzati e riarrangiati in chiave jazzistica: non mancano, infatti, forme come il blues, il blues minore e l'anatole, o ancora la ballad ed il latin, che, unite ad una melodia, rimasta pressoché intatta, dal sapore tipicamente mediterraneo, rendono particolarmente interessante il progetto.
Come molti sanno, la musica jazz ha da sempre utilizzato la canzone reinventandone l'armonia per metterla a servizio dell'improvvisazione, perché quindi attingere esclusivamente al repertorio musicale americano, utilizzando spesso brani poco noti, quando l'Italia con la sua tradizione operistica e ancor di più Napoli con la sua tradizione canzonettistica sono universalmente riconosciute come la patria della melodia- Da questa considerazione nasce "IL MEDICO DEI PAZZI".

Il disco è stato registrato a Napoli, da musicisti napoletani nella costante ricerca di una napoletanità da porre come leit-motive dell'intero progetto.

 

Elenco dei brani:
Te voglio bene assaje. - (R. Sacco, 1839)
Anema e core - (D. Titomanlio - S. Esposito, 1950)
Munastero e Santa Chiara - M. Gagliarderi - A. Barberis, 1945)
Masto Tore - (N. Viscillo - F. Cangiullo)
Maria Marì - (V. Russo - E. Di Capua, 1899)
Nun è peccato - (C. A. Rossi - U. Calisse, 1959)
'O sole mio - (G. Capurro, E. Di Capua - A. Mazzucchi, 1898)
Tarantella - (autore anonimo)
'Na tazzulella e cafè - (P. Daniele)
La parata dei soldatini di piombo - (J. Leon, 1899)

 


richiedi infoformazioni

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.