Napoli MandolinOrchestra - SERENATA LUNTANA

Serenata_Luntana_pTitolo: Serenata luntana
Interprete/i: Napoli MandolinOrchestra
Autore/i: Vari
Produzione: Felmay Record
Anno di produzione:
Prezzo: Euro 15,50
Disponibilità: In commercio

 

Il recupero della miglior musica napoletana da parte di artisti di assoluto valore quali sono Antonello Paliotti, Mauro Squillante e Leonardo Massa prosegue con grande coerenza e creatività anche in questo nuovo Serenata Luntana, concepito per un ensemble di largo respiro raccolto sotto l'insegna della Napoli MandolinOrchestra, formazione cresciuta sotto l'egida dell'Accademia Mandolinistica Napoletana

(un'associazione fondata alla fine degli anni Venti e tornata in piena attività da una decina di anni a questa parte grazie all'opera infaticabile dei tre musicisti sopra citati).
L'esperienza dell'Antonello Paliotti Trio e del lodato disco Tarantella storta (Dunya Records) non rimane dunque isolata e trova una pronta conferma in Serenata Luntana, lavoro che non mancherà di stupire ed entusiasmare gli appassionati di musica mediterranea.
Paliotti, Squillante, Massa e gli altri eccellenti esecutori scelgono di proposito un repertorio in gran parte conosciuto a livello non solo nazionale ma mondiale, per dimostrare quanta musicalità e originalità si possono ancora trarre da brani come Funiculì funiculà, '0 sole mio, Torna a Surriento o Marechiare, se accostati con l'intento di metterne in evidenza l'anima più profonda e nascosta.
Restituire la verginità a tali brani non è stata un'impresa facile e se il risultato finale è all'altezza, ciò è dovuto anche alle strumentazioni e agli arrangiamenti sapienti e misurati di Paliotti, capace di incidere con proprietà nel levare le tante incrostazioni stucchevoli prodottesi in decenni di esecuzioni maldestre che hanno ridotto un patrimonio fresco, spontaneo e popolare nel senso più alto dei termine a ridicola macchietta di se stesso. Ma Serenata Luntana contiene anche alcune gemme ritrovate, per esempio Mare 'e Margellina, facente parte della commedia "Morte di Carnevale" e scritta da Raffaele Viviani. Così come non manca una citazione della cultura "alta" rappresentata dalla famosa Danza (o Tarantella) di Rossini.

 

Elenco dei brani:
A mmorte 'e subbeto (Paliotti)
Funiculi funiculà (Denza - Turco)
Era de Maggio (Di Giacomo - Costa)
Mmiez"o ggrano (Nardella - Nicolardi)
La Danza (Rossini)
'0 sole mio (Di Capua - Capurro)
Tarantella cu Pulicenella (Caliendo)
'A cartulina 'e Napule (Buongiovanni - De Luca)
Tarantella (Ricci)
Mare 'e Margellina (Viviani)
Torna a Surriento (De Curtis)
Marechiare (Di Giacomo - Tosti)
Lu cardillo (Labriola)
A mmorte 'e subbeto (Paliotti)

 

La Napoli MandolinOrchestra giunge al suo debutto discografico dopo ben dieci anni di concerti che hanno saputo suscitare l'entusiasmo del pubblico più attento ed esigente.

La fondazione dell'Accademia Mandolinistica Napoletana risale al 1929 per iniziativa di Raffaele Calace. A partire dal 1992 Mauro Squillante (ora presidente) e Leonardo Massa (direttore artistico), con l'aiuto di Antonello Paliotti, ne rinverdiscono i fasti promovendo un'intensa attività didattica (che ha portato alla recente istituzione della classe di mandolino presso il Conservatorio di Musica S. Pietro a Majella), concertistica (New York, Nantes, Colonia, Rudolstadt) e di ricerca musicologica.

I Musicisti:
Mauro Squillante, Simona Guaccio, Luca Di Giovanni: mandolini primi
Antonio Cammarota, Alessandro Pignalosa: mandolini secondi
Adriano Andriani, Claudio Caliendo: mandole
Arcangelo Caso: mandoloncello
Leonardo Massa: violoncello e mandoloncello
Antonello Paliotti: chitarra e chitarra battente
Francesco Fusco: chitarra e chitarra basso
Dario Franco: contrabbasso
Linda Sannolo: flauto
Lello Settembre: clarinetto
Lello Filaci: percussioni
Maddalena Abbate: castagnette
Ospiti Gianni Lamagna e Brunella Selo

 


richiedi informazioni

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.