Nando Citarella e la Petit Band Errant - MOZART ... AL CHIARO DI LUNA

Titolo: Mozart ... al chiaro di luna. ovvero ...cantata streveza per ottetto misto.
Serenate Mozartiane intrepretate da attori, cantanti e fine dicitore accompagnati da la 'Petit Band Errant' alla maniera dei cantastorie
Autore/i: W. A. Mozart
Esecuzione: Nando Citarella e la Petit Band Errant
Produzione: RadiciMusic Records
Anno di produzione: 2007
Prezzo: Euro 16,00
Il cd contiene una traccia video mpeg-4 tratta dallo spettacolo teatrale

 

In questa notte al chiaro di luna un gruppo di artisti girovaghi incontra le opere del trittico Mozart - Da Ponte e le reinventa per sé, per il piacere di farle sue, usando ritmi, il linguaggio e gli strumenti della tradizione popolare, ma soprattutto facendo ricorso alla goliardia, l'irriverenza, l'ironia proprie del carattere napoletano. Artisti cialtroni e romantici, musici esibizionisti e virtuosi, sono i cantastorie giocosi e al tempo gli interpreti drammatici e passionali di questa bizzarra e intrigante serata. Nel chiarore notturno Mozart viene attraversato e stravolto dall'esperienze e dall'espressione popolare, ma anche affiancato dai passi coraggiosi e sapienti degli autori teatrali a cui lui stesso si è ispirato. Il pubblico viene accompagnato su questi sentieri pericolosi dove le serenate, i notturni, i nachtmusik, i divertissement si intrecciano alle parole di Molière, Tirso da Molina, Tritto.

E' un disco strano, originale, curioso l'ultimo inciso da Nando Citarella, "Mozart ... al chiaro di luna" porta infatti le opere del trittico Mozart-Da Ponte all'ombra del Vesuvio trasformandole, come dice il sottotitolo, in una "cantata streveza per ottetto misto" e come del resto racconta il musicista ed etnomusicologo ai microfoni dei conduttori Paquito Del Bosco e Federico Vacalebre. Tra goliardia, irriverenza e tono da cantastorie popolare, Citarella (che insegna cultura popolare a Salisburgo, dove presto porterà anche lo spettacolo tratto dal cd) si diverte usando il dialetto per le arie del "Don Giovanni", di "Così fan tutte" e de "Le nozze di Figaro", che ora si intitolano "Affacciate 'a fenesta" piuttosto che "Deh! Vieni alla finestra" e "Nennè damme la mano" piuttosto che "La ci darem la mano". Nel chiarore notturno di una fantastica corte vesuviana, insomma, Mozart viene così stravolto "con rispetto" dall'espressione popolare.

 

Elenco dei brani:
Deh! Vieni Alla Finestra / Affacciate 'a Fenestra
I Banditore / Non Più Andrai Farfallone Amoroso
Nana De Sevilla / Io Ti Aspetterò, Non Aspettarmi / Lamento d'Amore
II Banditore
Dalla Sua Pace / D'a Pace Suia
III Banditore
La Stanza Di Margherita / Donna Elvira Atto I / Ah! Chi Mi Dice Mai! / Aiu Mannaia a Mia!
IV Banditore / Voi Che Sapete / Colpa 'e Ll'Ammore
V Banditore
Un'Aura Amorosa (Cosi Fan Tutte) / O Alma Cianciosa
Il Catalogo / Madamina / Don Luigi Tenorio
La Ci Darem La Mano / Nennè Damme La Mano
Epilogo / VI Banditore
Il Mio Tesoro / L'Ammore Mio / Tesoro Meu Bim Bom Borò
Donna Elvira
Naninellananinà

 

I Musicisti:
Nando Citarella
Gabriella Aiello
Annachiara Mantovani
Carlo Cossu
Ennio D'Alessandro
Mauro De Vita
Riccardo Medile
Salvatore Zambataro

 


richiedi informazioni

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.