ELVIRA DONNARUMMA

PT-ElviraDonnarummapTitolo: Elvira Donnarumma
Interprete: Elvira Donnarumma
Autore/i: Vari
Produzione: Phonotype Record
Prezzo: Euro 15,00

 

...Pienotta, raramente elegante, tutt'altro che bella, piccola di statura, Elvira Donnarumma rappresentò, con la sua voce, un fenomeno simile a quello di Pasquariello; agli inizi degli anni Venti, era a Napoli, una specie di mostro sacro. La sua casa al primo piano di via Flavio Gioia era considerata, da autori giovani e vecchi, poco meno che una corte di cassazione  : il martedì e il venerdì, a meno che non fosse in tournée, Elvira dava udienza, cioé riceveva poeti e musicisti e si degnava di ascoltare le composizioni che le sottoponevano. Un sì di Elvira, cioé un suo impegno ad accettare nel suo repertorio una determinata canzone equivaleva, per gli autori, ad un grosso affare commerciale...
Tratto da: Vittorio Paliotti - "Storia della Canzone Napoletana"

Elenco dei brani:
1 - Popolo po' ( Murolo - De Chiara).
2 - Core signore (Baratta - Valente).
3 - Io,'na chitarra e 'a luna (E. A. Mario).
4 - Tutto è pronto (Bovio - Valente).
5 - 'Na vota sola (Galdieri - Nardella).
6 - Amor di pastorello (Bovio - Nutile).
7 - 'A guerra (Bovio - De Curtis).
8 - Canzone a chiarastella (Di Giacomo - Falvo).
9 - Maggio si'tu (E. A. Mario).
10 - Zingarella (Capaldo).
11 - Nuttata Napulitana (Valente).
12 - Pesciolino (Catullio).

I brani contenuti in questi CD della "Serie Storica" sono stati ricavati da fonogrammi a 78 giri di proprietà della Phonotype Record. Queste antiche registrazioni sono già state pubblicate su dischi a 33 giri e su musicassette; oggi tale produzione è stata rivisitata celebrandola su Compact Disc con l'inserimento di nuovi brani mai pubblicati prima d'ora. Approfonditi studi hanno reso possibile la presentazione di canzoni che, comparate con i relativi spartiti, sono state riportate alle effettive tonalità d'esecuzione dell'epoca. Sono stati realizzati CD il più possibile nitidi, senza fruscii né difetti, senza intaccare però le caratteristiche delle registrazioni originali. Questo nuovo ascolto fa dimenticare le voci stridule e spesso belanti delle precedenti edizioni. Musica e parole sono molto più comprensibili, tanto da valorizzare le antiche interpretazioni. Si tenga presente, però, che sono stati inclusi anche alcuni brani non perfettamente riusciti in quanto rappresentano vere e proprie rarità.

 


richiedi informazioni

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.