MANUALE DI NAPOLETANITA'. 365 lezioni semiserie su Napoli e la napoletanità - Amedeo Colella

manuale_di_napoletanitaAutore: Amedeo Colella
Titolo: Manuale di napoletanità
Sottotitolo: 365 lezioni semiserie su Napoli e la napoletanità, da studiare una al giorno (consigliato), comodamente seduti…
Descrizione: Volume in 8° (cm 21 x 15); 480 pagine.
Luogo, Editore, data: Napoli, Ateneapoli, 2010

ISBN: 9788890550409
Prezzo: Euro 13,50
Disponibilita': Si

 

 

Sai chi sono 'o Munaciello e 'a Bella Mbriana? Perché si dice "se so' rotte 'e giarretelle?” Quando ci furono le quattro giornate di Napoli? E le due repubbliche napoletane? Perché Via Toledo si è chiamata Via Roma per 150 anni? Perché la cioccolateria Gay Odin si chiama così? Quante guglie ci sono nel centro antico di Napoli e perché furono erette? Perché si dice ricchione per indicare un gay? Chi sono gli otto Re di Napolirappresentati in piazza Plebiscito? Cosa è la cazzimma? È vero che le stazioni della nuova metropolitana sono musei all'aperto? Cosa sono i paraustielli e la guallara? Se hai qualche lacuna culturale su Napoli e la napoletanità prova a recuperare con le lezioni semiserie di questo Manuale di napoletanità.

Quando studiare? Ogni giorno. Questo libro ti regala pillole di cultura partenopea, curiosità, storia aneddoti, poesie, canzoni, frasi di teatro e di cinema da imparare a memoria per essere un buon napoletano.

Tutta cultura (non esageriamo con le parole) che ruota intorno a Napoli.

• L’autore
Amedeo Colella, ricercatore senior del CRIAI di Portici (Napoli), centro di ricerca informatico promosso dall’Università Federico II. Appassionato degli studi storici, in particolare della storia di Napoli.

 

--> Ordinare il libro <--